facebook twitter rss

Controlli in strada e nei locali. La Polizia trova un giovane con la cocaina

COSTA - Nei pubblici esercizi non sono state riscontrate irregolarità. Lo stesso non si può dire in strada dove la Polizia ha elevato diverse sanzioni per violazione al codice della strada. Il ragazzo trovato con la dose di droga è stato segnalato
Print Friendly, PDF & Email

di redazione CF

Altro week end, altri controlli per la Questura di Fermo, come disposto dallo stesso questore Rosa Romano. Sì, è vero, la stagione estiva è praticamente finita. E fisiologicamente, riducendosi la presenza di giovani sulla costa, diminuisce anche l’allarme da movida violenta. Ma la Polizia non abbassa comunque la guardia. Eccessi e abusi di alcool e sostanze stupefacenti purtroppo non conoscono stagione.

E infatti, come ormai avviene ciclicamente, sabato è scattato un servizio coordinato interforze disposto dal questore che ha portato le divise a effettuare una ventina di pubblici esercizi, soprattutto locali notturni, lungo la costa, tra Porto San Giorgio e Porto Sant’Elpidio. Stando alle prime informazioni trapelate, in un tam tam tra esercenti, non risultano sanzioni nei locali. Dunque nella gestione dei locali e dei clienti, gli esercenti della costa si dimostrano impeccabili. E hanno anche identificato un centinaio di persone.

Nel corso dei controlli, effettuati insieme a carabinieri e guardia di finanza, i poliziotti hanno sorpreso un giovane che aveva con sè una dose di cocaina. La droga è stata ovviamente sequestrata e il ragazzo segnalato amministrativamente alla prefettura per possesso di sostanza stupefacente.

I controlli si sono concentrati anche sulla circolazione stradale. Diversi i posti di controllo lungo le principali arterie viarie della costa ma anche nelle vie urbane e secondarie. E sarebbero cinque le sanzioni elevate per violazione al codice della strada.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti