facebook twitter rss

Al via i campionati regionale e provinciali di Boccette a squadre

BILIARDO SPORTIVO – Dopo qualche torneo di “riscaldamento” la stagione sembra partire regolarmente, con la massima serie regionale di A1 a 14 squadre di cui tre del Fermano. 14 anche le squadre della serie A Fermo-Ascoli, comprese quattro neo promosse e due team ripescati. Sedici le formazioni nel torneo interprovinciale cadetto, tre le matricole, di cui una al rientro in gioco dopo un anno di stop
Print Friendly, PDF & Email

BILIARDO

di Tiziano Vesprini

 

FERMO – Dopo qualche torneo di “riscaldamento” la stagione 2022-23, dei campionati di Boccette a squadre, sembra partire regolarmente. Confermate le classiche 14 squadre nella massima serie regionale di A1 di cui tre del Fermano.

14 anche le squadre della serie A Fermo-Ascoli comprese quattro neo promosse e due team ripescati. Sedici le formazioni nel torneo interprovinciale cadetto, tre le matricole, di cui una al rientro in gioco dopo un anno di stop.

 

CAMPIONATO REGIONALE A1

Tre le squadre del Fermano anche in questa stagione: l’Iron Bar Fermo, vicecampione regionale uscente, i grottesi dell’Azzolino vincitori della Coppa Marche 2022 e il Sant’Elpidio a Mare, reduce da una salvezza ai titoli di coda. Primo turno in trasferta per tutte e tre i team del nostro territorio, i grottesi e gli elpidiensi viaggeranno verso l’anconetano, rispettivamente con il Passo Ripe e con la squadra del capoluogo di regione del Circuito 14 Febbraio Ancona. Trasferta ascolana per i fermani a Colli del Tronto con il neo promosso Bar Moderno, con quest’ultimo che ha sfilato la promozione, sul filo di lana, al Csb Fermo 2000, solo per il miglior quoziente set negli scontri diretti.

 

CAMPIONATI PROVINCIALI FERMO-ASCOLI

SERIE A: Molte le new entry in questo torneo, vista la mancata iscrizione di diversi centri sportivi biliardi e per il raggiungimento del girone a 14 squadre. Cinque le squadre neo promosse: Bar Max Falerone, Sant’Elpidio a Mare/3, Montegranaro, Sant’Elpidio a Mare/2 e Street Bar Capodarco. Due i ripescaggi per completare il quadro del girone: Sant’Elpidio a Mare/4 e Società Operaia Monterubbiano. Conferme per Fermo 2000, Bar Italia Fermo, Iron Bar/2 Fermo, Azzolino/2, Porto Sant’Elpidio, oltre alle due formazioni teramane: Sant’Egidio alla Vibrata e Giulianova.

SERIE B: Saranno invece 16 le formazioni che parteciperanno al torneo “cadetto”, metà delle quali hanno confermato la propria iscrizione: Azzolino/3, Bar Max/2 Falerone, San Michele Lido di Fermo, Porto Sant’Elpidio/2, Montegranaro/2, Santa Petronilla Fermo, Iron bar/3 Fermo e gli ascolani del Csb Piceno. L’altra metà è composta da due formazioni che rientrano in gioco dopo un anno di pausa: Speranza Ciotti’s Bar di Campiglione di Fermo e Villa Murri Porto Sant’Elpidio, ci saranno poi ulteriori formazioni allestite da società già in gioco negli anni scorsi: Fermo 2000/2, Società Operaia/2 Monterubbiano, Street Bar/2 Capodarco e Azzolino/4; due sono le matricole in senso assoluto, entrambe della Bocciofila La Sportiva di Castel di Lama.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti