facebook twitter rss

Picchiato e derubato, paura e sangue a Lido Tre Archi: è caccia agli aggressori

FERMO - L'aggressione si è consumata ieri pomeriggio intorno alle 18 in via Bachelet. L'uomo picchiato e rapinato è stato trasportato al Pronto soccorso. Indagini della Polizia di Stato
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli

Attimi di paura ieri pomeriggio intorno alle 18 a Lido Tre Archi dove un uomo di origini pakistante è stato aggredito e derubato da un gruppo di ragazzi con un cane di grossa taglia al seguito.

L’aggressione e la rapina si sono consumate nell’arco di pochi minuti. Erano circa le 18 quando alcuni ragazzi, con un cane di grossa taglia al seguito, hanno avvicinato un uomo di origini pakistate in via Bachelet. E lì è scattata l’aggressione. L’uomo è stato picchiato fino a quando non è caduto a terra. Colpito un pò dappertutto, al volto e al corpo, e anche azzannato a una gamba dal cane. A quel punto gli aggressori gli hanno sfilato alla loro vittima del denaro dalle tasche (circa 50 euro) per poi dileguarsi.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con un’ambulanza della Croce verde Porto Sant’Elpidio che ha soccorso l’uomo per poi accompagnarlo all’ospedale Murri di Fermo. Con loro anche gli agenti della Polizia di Stato che si sono messi al lavoro per ricostruire l’accaduto e dare un nome e un volto agli aggressori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti