facebook twitter rss

La Fermana non sa più vincere. A Rimini arriva il pareggio beffa al 92′

SERIE C – Ancora un pareggio per la Fermana (il quinto in dieci partite) e appuntamento con la vittoria in trasferta rimandato. Apre le marcature Giandonato su punizione, pareggia immediatamente Delcarro. Fischnaller si guadagna e lo trasforma il rigore del momentaneo vantaggio ma al 92' arriva il 2-2 con Rosso.
Print Friendly, PDF & Email

Foto presa dal sito della Fermana F.C.

FERMO –  Al ‘Neri’ di Rimini termina 2-2 lo scontro tra i romagnoli e la Fermana. I canarini tornano a casa con l’amaro in bocca per essersi fatti sfuggire la vittoria negli ultimi minuti con la rete di Rosso che ha gelato i supporter gialloblu. Il quinto pareggio in dieci partite, da non disprezzare perché è venuto contro una squadra, il Rimini, che prima di questa giornata era terza in classifica. Resta il rammarico per una vittoria sfumata alla fine, dopo che la Fermana era passata in vantaggio due volte, prima con una punizione magistrale di Giandonato e poi con il rigore di Fischnaller.

IL TABELLINO

RIMINI 2 (4-3-3); Zaccagno; Tofanari, Pietrangeli (19′ s.t. Eyango), Panelli, Regini (35′ s.t. Rosso); Delcarro (24′ s.t. Haveri), Pasa, Tonelli (19′ s.t. Laverone); Gabbianelli, Vano (35′ s.t. Mencagli), Santini. A disposizione: Galeotti, Lazzarini, Tanasa, Mencagli, Gigli, Acquistapace, Accursi, Rossetti, Serpe, De Rinaldis. All. Marco Gaburro

FERMANA 2 (4-3-3): Nardi; Eleuteri, Parodi G., Pellizzari, De Nuzzo (38′ s.t. Carosso); Romeo (24′ s.t. Romeo), Giandonato, Graziano; Pinzi (24′ s.t. Spedalieri), Fischnaller (28′ s.t. Bunino), Maggio (38′ s.t. Nannelli). A disposizione: Borghetto, Luciani, Cardinali, Vessella, Diouane, Vessella, Lorenzoni, Grassi, Onesti, Gkertsos, Ronci. All. Stefano Protti

ARBITRO: Valerio Pezzopane di L’Aquila

RETI: Giandonato 28′ p.t., Delcarro 35′ p.t., Fischnaller (rig.) 17′ s.t., Rosso 47’s.t.

NOTE: Spettatori: 3000 circa. Ammoniti: Tonelli, Delcarro, Pietrangeli, Rosso, Eleuteri. Corner: 8-2. Recupero: +1 p.t., +6 s.t.

LA CRONACA

L’autore del primo gol, Manuel Giandonato. Fonte: Pagina Facebook Fermana F.C.

Nel primo tempo è il Rimini a a fare la partita costringendo la Fermana ad abbassare il baricentro. Al 13’ Tofanari colpisce di testa su corner ma Nardi è bravo a bloccare. Al 28’ magia di capitan Manuel Giandonato che con un calcio di punizione aggira la barriera battendo imparabilmente Zaccagno. Il Rimini reagisce ed al 30’ va vicino al pareggio su un’azione in mischia, con Santini che si gira in area di rigore ma la sua conclusione viene ribattuta dalla difesa canarina.  Al 34’ Delcarro, perfettamente servito da Gabbianelli, si inserisce perfettamente presentandosi a tu per tu con Nardi e di destro insacca sul secondo palo. Il Rimini ci prova con calcio di punizione da parte di Gabbianelli, conclusione centrale che Nardi non ha difficoltà a parare. Al 43’ Santini manda a vuoto Parodi con un controllo e dalla distanza fa partire un tiro potente che termina di poco al lato. Ci prova in contropiede la Fermana con Maggio ma il suo diagonale rasoterra viene deviato da Zaccagno

Nel secondo tempo si rovescia la gara ed è la Fermana a partire forte, sempre con una punizione dalla distanza ma conclusione è centrale e Zaccagno può parare senza troppi problemi. Al 15’ Fermana vicinissima alla rete con un colpo di testa di Romeo che all’altezza del dischetto spedisce il pallone vicinissimo all’incrocio dei pali. Un minuto dopo Giandonato pennella per Fischnaller che viene atterrato in area da Pietrangeli. Calcio di rigore e giallo per il difensore del Rimini. Dagli 11 metri Fisch è glaciale e spiazza Zaccagno. Spinge il Rimini che vuole il pareggio e al 40’ Mencagli si gira in area e colpisce in pieno la traversa. Il gol dei romagnoli arriva al 47’ con Gabbianelli da fondo campo che serve Rosso. Arresto e tiro di destro che batte Nardi per il 2-2.

M.M.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti