facebook twitter rss

Energia elettrica, falsifica il contratto all’insaputa dell’utente: denunciata una finta operatrice

MONTEGRANARO - La giovane, presentandosi come operatrice di una società erogatrice di energia elettrica, senza alcuna autorizzazione della denunciante, ne aveva utilizzato i dati anagrafici a sua insaputa, falsificando un contratto ed eseguendo un “cambio operatore” nella fornitura del servizio, a nome della vittima
Print Friendly, PDF & Email

I militari della Stazione Carabinieri di Montegranaro, a conclusione di approfonditi accertamenti intrapresi dopo la denuncia di una residente, hanno identificato e denunciato all’autorità giudiziaria competente per i reati di falsità materiale, uso di atto falso e sostituzione di persona una giovane beneventana di circa 30 anni.

La ragazza, presentandosi come operatrice di una società erogatrice di energia elettrica, senza alcuna autorizzazione della denunciante, ne aveva utilizzato i dati anagrafici a sua insaputa, falsificando un contratto ed eseguendo un “cambio operatore” nella fornitura del servizio, a nome della vittima. Tali pratiche scorrette che sfociano nella commissione di reati penali, devono essere denunciate senza timore e senza ritardo al fine di interrompere le procedure di cambio fornitore che spesso portano anche a danni patrimoniali per gli utenti.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti