Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook twitter rss

‍“Maestri d’Arte alla Palombara” prosegue con musica, artisti di strada e cibi della tradizione

RASSEGNA di arte di strada e musica "Maestri d'Arte alla Palombara". L’11 dicembre nell’ambito dei Mercatini di Natale, di “Un Natale come…Bio comanda” e dell’edizione speciale della Sagra delle Quaglie

Creme Brulè

“Maestri d’Arte alla Palombara” prosegue, a Monte Vidon Combatte, con musica, arte di strada e cibi della tradizione.

Gli eventi del progetto Borghi Maestri a Monte Vidon Combatte prevedono in questi giorni “Maestri d’Arte alla Palombara”, rassegna dedicata all’arte di strada e alla musica presso lo storico Giardino della Palombara, area che il progetto si è dato il compito di riqualificare e rilanciare.

 

Domani alle 16 spazio alla compagnia romana Creme Brulé in “Circo Cerini”, uno spettacolo divertente e poetico adatto a tutta la famiglia, con teatro di figura, giocoleria e numeri di fuoco.

L’11 dicembre si inizia al mattino con i mercatini, i prodotti organici del territorio e le altre iniziative di “Un Natale come… Bio Comanda” e un’edizione speciale invernale della Sagra delle Quaglie, con programma artistico che si svilupperà dalle ore 16 con “Magie di Natale” della compagnia faentina Teatro Lunatico, lo spettacolo di bolle di sapone “Rime insaponate” di e con Alekos – Il poeta della bolle e le esibizioni itineranti della Mistrafunky Street Band.

Alekos

Musica e arte di strada, dunque, con un programma che domenica coniugherà i prodotti biologici e i cibi della tradizione con gli spettacoli. L’iniziativa si avvale della collaborazione delle Associazioni “Ho Un’Idea”, “ArTime”, “Open Street aisbl”, “Amici della Musica”, “Deafal ONG”, “Slow Food Condotta del Fermano”, dell’organizzazione dell’Associazione Proloco e per la Direzione Artistica di Giuseppe Nuciari.

Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito e si svolgono presso lo storico Giardino della Palombara, area che il progetto si è dato il compito di riqualificare e rilanciare nell’arco dei prossimi 4 anni, quale vero e proprio parco a vocazione culturale.

Mistrafunky

Domani, alle 16, si diceva, è in programma l’esibizione della compagnia romana Creme Brulé in “Circo Cerini”, spettacolo unisce il teatro di figura all’arte della manipolazione del fuoco.

Una proposta divertente e poetica, adatta a tutta la famiglia e con una forte componente visuale. I due abili manipolatori Alessio Dantignana e Valeria Pediglieri porteranno in scena magiche “creature” infuocate, figure di luce che prenderanno forma davanti al pubblico, protagonisti effimeri di piccole storie incantate: serpenti fiammeggianti; pesci, meduse e altri animali sottomarini che bruciano di fiamma turchese; un uccello di fuoco che vola a tre metri di altezza.

La cifra dello spettacolo è quella dell’arte di strada, si rifà ai circhi degli anni ’50, creando un forte rapporto con gli spettatori grazie ad un linguaggio popolare, che fa leva sugli imprevisti e sul coinvolgimento del pubblico. Allo stesso tempo le tecniche di fuoco sono ricercate ed originali, riuscendo a conferire ad ogni figura una peculiarità e un carattere diverso.

Domenica 11 dicembre, la terza edizione dei Mercatini di Natale – attivi dalle ore 10 in centro paese nei vicoli incantevoli del Castello Pelagallo con apertura degli stand enogastronomici alle ore 12 – ospiterà quest’anno un programma eccezionalmente ricco che coniugherà i prodotti biologici e i cibi della tradizione alle arti circensi e di strada.

La consolidata iniziativa “Un Natale come …Bio Comanda” organizzata dall’amministrazione comunale, con mostra mercato di prodotti hand made, tipicità agroalimentari, degustazioni e concorso dei presepi, si intreccerà con “La Quaglia d’Inverno”edizione speciale e invernale della storica Sagra delle Quaglie e ad un programma artistico di tutto rilievo dedicato alla musica e all’arte di strada, che a partire dalle ore 16proporrà “Magie di Natale” della compagnia faentina Teatro Lunatico, lo spettacolo di bolle di sapone “Rime insaponate” di e con Alekos – Il poeta della bolle e le esibizioni itineranti della Mistrafunky Street Band.

Il Teatro Lunatico in “Magie di Natale” porterà in scena uno spettacolo per tutta la famiglia, dove la clownerie, la magia e l’illusionismo si avvicenderanno con un ritmo sempre più incalzante, lasciando a bocca aperta grandi e piccoli. Una pièce fatta di continue sorprese e battute fulminanti, fuori dagli schemi convenzionali, nella quale il poliedrico fantasista Luca Rosetti darà prova di tutte le sue molteplici doti sceniche, pronto a sbalordire il pubblico con il suo talento coltivato durante una lunga carriera nell’ambito delle arti di strada.

“Rime insaponate” di Alekos – Il poeta delle bolle, è uno spettacolo ideato per sognare, creato intorno all’oggetto più impalpabile, evocativo, delicato, surreale e divertente di sempre: la bolla di sapone. L’arte di Alekos in questo lavoro si dota di drammaturgia e testo, riuscendo a coniugare la poesia con la performance visuale e i giochi di magia. Un’affabulazione che stimola al volo senza rinunciare ai contenuti e che fa sognare, mostrando come divertimento, levità e poesia possono convivere senza ridursi a mero intrattenimento. Un’esperienza luminosa per tutti: famiglie, bambini, realisti, utopisti e sognatori di ogni età.

Mistrafunky (il nome richiama due passioni degli ideatori di questo progetto musicale: il funky e il “Mistrà”, distillato tipico marchigiano) è una street band che si compone di trombe, tromboni, sassofoni e percussioni. Il loro stile si richiama alla tradizione delle marching band americane declinandola però in senso contemporaneo attraverso la contaminazione con il Funky e il Rhythm and Blues. Proporranno uno spettacolo itinerante carico di energia e coreografie coinvolgenti, durante il quale lo spettatore non potrà fare a meno di lasciarsi trascinare nel ritmo e nell’euforia collettiva che il sound dei Mistrafunky scatenerà. Non mancheranno anche alcuni brani natalizi, sempre in chiave funky.

TUTTE LE INFO A QUESTO SITO

(clicca per ingrandire)


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti