facebook twitter rss

Ex mercato coperto, aggiudicati i lavori per torre ascensore ed efficienza energetica

FERMO - Si tratta di interventi del Comune con fondi Pnrr finalizzati al recupero e alla riqualificazione dell'immobile
Print Friendly, PDF & Email
Aggiudicate anche le gare per importanti interventi, con risorse Pnrr, del secondo stralcio nell’immobile dell’ex mercato coperto (render allegato) di Piazzale Azzolino. In particolare ieri la ditta T&T Italia spa si è aggiudicata i lavori per l’accessibilità che possono essere suddivisi in due macro interventi:
  • riqualificazione ingresso ovest (piano terra)
  • riqualificazione lato est
In quest’ultimo lato è prevista la realizzazione di un nucleo ascensore e della scala per il collegamento tra il piano seminterrato e il piano primo dell’ex mercato, ottenendo spazi più ampi e luminosi e consentendo l’accesso a tutti i piani dell’ex mercato.
La ditta Ventra Antonio invece si è aggiudicata i lavori per l’efficientamento energetico che si pongono in continuità con quanto previsto dal primo e secondo stralcio (primo lotto) con l’obiettivo di completare le dotazioni impiantistiche dei locali del piano terra e del piano seminterrato dell’ex-mercato.
Intanto proseguono i lavori del primo stralcio a cura della RTI (raggruppamento temporaneo di imprese) Eurobuilding spa di Servigliano e Eurovega Costruzioni srl di Capo d’Orlando (ME) sul completamento della copertura, cui seguiranno le finiture interne e gli impianti.
I lavori sono tutti finalizzati ad un unico obiettivo: destinare il fabbricato a centro servizi polivalente, sede del laboratorio per l’innovazione e la ricerca, spazi per eventi, manifestazioni, vetrina per il territorio con le sue eccellenze, con un investimento complessivo di più di 3 milioni di euro (di cui € 2.800.000 quale contributo a valere sul POR FESR 2014-2020 Asse VI az. 16.1).
Un’opera che fa parte del più ampio progetto degli ITI URBANI (Investimenti territoriali integrati) della Strategia di Sviluppo Urbano Sostenibile, cofinanziata dal POR Marche FESR e FSE 2014-2020.
A questi si aggiungeranno anche interventi di efficientamento energetico, per un importo di circa 500 mila euro, completamente cofinanziati con contributo a valere sul POR FESR 2014-2020 Asse IV az. 13.1.
Il secondo stralcio (primo lotto), invece, prevede il completamento delle opere strutturali dell’intero immobile e le finiture e gli impianti del piano intermedio. Il secondo lotto le finiture del piano seminterrato, gli impianti e l’efficienza energetica di cui la gara è stata aggiudicata ieri.
Va ricordato che per l’ex mercato coperto al Comune di Fermo sono stati riconosciuti finanziamenti per progetti di rigenerazione urbana nell’ambito del PNRR, complessivamente di circa 2.325.000 euro per recupero e la rifunzionalizzazione e di circa 1.170.000 euro per il miglioramento dell’accessibilità. Importi che beneficiano anche dei contributi dovuti all’assegnazione dei bandi prima della fine dell’anno.
«Due nuove aggiudicazioni per importanti lavori che riguardano in questo caso l’ex mercato coperto, con risorse Pnrr, per proseguire nel percorso che lo porterà ad essere un centro di servizi pubblici e privati moderni e innovativi, oltre a laboratorio del FERMO TECH. Altri due passi importanti con l’aggiudicazione dei lavori per la Torre ascensore e, sempre per la riqualificazione dell’immobile, con interventi di efficienza energetica, per raggiungere gli obiettivi prefissati» ha detto il Sindaco Paolo Calcinaro.
«Il grande e articolato lavoro sul recupero dell’ex mercato per le nuove finalità che avrà prosegue con l’aggiudicazione di questi due interventi funzionali all’obiettivo finale. Un grazie agli uffici comunali per quanto stanno portando avanti e coordinando» ha aggiunto l’Assessore ai Lavori Pubblici e alle Politiche Comunitarie Ingrid Luciani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti