facebook twitter rss

Si sente male, subito assistita: «Ringrazio Croce azzurra Sem, Pronto soccorso e Potes»

IL RINGRAZIAMENTO che la donna soccorsa rivolge oggi ai sanitari che l'hanno assistita, dalle prime cure a casa a quelle ricevute all'ospedale Murri
Print Friendly, PDF & Email

Patrizia Pacioni

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di ringraziamento di Patrizia Pacioni.

«Giovedì mattina mi sono alzata dal letto per andare a lavoro. A quel punto mi scoppia un fortissimo mal di testa e dopo pochi minuti perdo coscienza senza rispondere per alcuni minuti. Così vengono attivati i soccorsi tramite la centrale operativa di Ascoli. Con molta professionalità da parte dell’infermiera arrivano prima i volontari della Croce azzurra di Sant’Elpidio a Mare, dopo pochi minuti arriva la Potes di Porto San Giorgio».

«Da lì a pochi minuti – aggiunge la donna – mi riprendo per poi essere accompagnata al Pronto Soccorso di Fermo dove sono stata presa in cura dai sanitari. Devo ringraziare tutti i volontari della Croce Azzurra Sant’Elpidio a Mare, persone molto professionali, come pure il medico e l’infermiere della Potes di Porto San Giorgio, il personale del Pronto Soccorso di Fermo che sono stati di una gentilezza unica, poi i miei familiari che mi sono stati vicini».

C.N.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti