facebook twitter rss

“Storie d’amore all’opera” con le note dell’accademia lirica di Osimo al Gigli di Monsampietro Morico

IL PRESTIGIOSO appuntamento musicale è in programma per domenica prossima alle 17. Ecco tutte le informazioni
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco Romina Gualtieri

«Una magica cooperazione con l’Accademia Lirica di Osimo, porterà domenica prossima alti e qualificati artisti ad esibirsi per la prima volta nel Teatro Gigli di Monsampietro Morico». E’ quanto annuncia il sindaco Romina Gualtieri.

«Siamo onorati della proposta e grati all’organizzazione dell’Accademia Lirica di Osimo, alla Regione Marche ed al Ministro della Cultura per consentire lo svolgimento di un simile spettacolo, di alto profilo e culturalmente calzante alla recente riapertura del “Gigli”».

Entrando nello specifico dell’evento, domenica 29 gennaio, alle ore 17, l’Accademia d’Arte Lirica di Osimo porta “Storie d’amore all’opera” al teatro Beniamino Gigli di Monsampietro Morico, uno degli storici edifici teatrali del Fermano recentemente restaurato. I solisti dell’istituzione osimana con il pianista Alessandro Benigni propongono arie, duetti e pezzi d’insieme del marchigiano Gaspare Spontini (La Vestale), di Mozart (Don Giovanni e Le nozze di Figaro), Donizetti (Elisir d’Amore), Verdi (Don Carlo), Offenbach (Les contes d’Hoffmann), Leoncavallo (Zazà), Mascagni (L’amico Fritz), e Puccini (La Rondine, Tosca e La Bohème). Amori infelici e storie a lieto fine, seduzioni, raggiri, dubbi e consigli: è il bagaglio del melodramma che, negli ultimi secoli ha fatto commuovere e divertire, piangere e sorridere pubblici di tutto il mondo.
Provengono da Azerbaijan, Georgia, Giappone, Russia i solisti dell’Accademia: sono i soprani Khatia Jikidze e Kei Otsuka, il tenore Sergei Radchenko e il baritono Rza Khosrovzade. L’Accademia d’Arte Lirica di Osimo, fondata nel 1979, cura il perfezionamento nel canto di giovani talenti provenienti da tutto il mondo, sotto la guida di docenti di grande fama.

INFO: Prevendita sabato 28 gennaio dalle ore 9 alle ore 14 presso segreteria del Comune di Monsampietro Morico (tel. 0734 773140) e domenica 29 gennaio dalle ore 15.30 fino a inizio spettacolo presso il Teatro “Beniamino Gigli”.  Biglietto posto unico 5 euro.

(clicca sulla locandina per ingrandirla)

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti