Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook twitter rss

Avvocati, ecco nomi e preferenze del nuovo Consiglio dell’Ordine di Fermo (Ascolta la notizia)

FERMO - Gli avvocati del Foro di Fermo hanno votato per rinnovare il loro Consiglio. Prima nelle preferenze Fabiana Screpante (305). Il presidente uscente, Stefano Chiodini: «Abbiamo undici nomi che di fatto sono un mix di esperienza e rinnovamento. Un gruppo consolidato e unito, faccio i complimenti alla collega Screpante per aver formato questa compagine fatta di esperienza ma allo stesso tempo di giovani che hanno comunque già ampiamente dimostrato di avere un grande entusiasmo. Due componenti che sicuramente consentiranno al Coa di svolgere un ottimo lavoro affrontando le difficoltà, a partire dalla 'Cartabia'»

L’avvocato Fabiana Screpante e il presidente uscente del Coa, Stefano Chiodini

di Giorgio Fedeli

Aggiornamento  delle 17,38. Le preferenze:

Fabiana Screpante 305 voti, Achille Castelli (168), Barbara Toce (106), Paola Bertolotti (72), Alessia Capretti (205), Stefano Girotti Pucci (150), Francesco Nigrisoli (185), Michele Ferrini (83), David Andrea Ciarrocca (163), Andrea Agostini (181), Stefania Bastiani (95).

Da tenere presente che ogni votante poteva esprime un massimo di 7 preferenze (4 di un sesso e 3 dell’altro). I votanti sono stati 395 su circa 700 iscritti. Dunque si può tranquillamente parlare di plebiscito per Fabiana Screpante a cui ben 305 votanti su 395 hanno assegnato una preferenza.

Le due più votate, Fabiana Screpante (305) per il Coa, e Laura Botticelli per la Cpo (215)

Ed ecco le preferenze della Cpo (Commissione Pari Opportunità) del Consiglio dell’Ordine di Fermo:

Laura Botticelli (215), Marco Alessandrini (85), Simona Svegliati (88), Antonella Romagnoli (45), Marco Valeriani (74), Nicola Ciarrocchi (104), Roberta Ferracuti (114), Michela Melograni (53), Letizia Astorri (99), Andrea Luciani (204) e Isabella Cardinali (128).

Dunque, anche se ancora formalmente non si possono chiamare “presidenti” (saranno, infatti, i rispettivi organi collegiali a nominare le loro cariche apicali) i risultati delle urne lasciano adito a pochi dubbi sulle elezioni di Fabiana Screpante alla guida del Coa, e di Laura Botticelli a quella della Cpo.

 

—————————————————–

Sei erano già componenti nel Consiglio uscente, cinque sono new entry. In totale undici avvocati che andranno a formare il nuovo Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Fermo. Da ieri, e fino alle 14 di oggi, infatti, gli avvocati del Foro di Fermo sono chiamati alle urne per eleggere i nuovi consiglieri. Di fatto un pro forma dal momento che il Consiglio è composto proprio da undici componenti. Ed è in lizza c’è una sola lista. Dunque sarà solo una questione di preferenze. Ma andiamo dunque a vedere chi sono. E partiamo dai ‘candidati’ che già facevano parte del Consiglio uscente: Fabiana Screpante, Achille Castelli, Barbara Toce, Alessia Capretti, Francesco Nigrisoli e Andrea Agostini. I ‘nuovi’ sono Paola Bertolotti, Stefano Girotti Pucci, Michele Ferrini, David Andrea Ciarrocca e Stefania Bastiani. Resteranno in carica quattro anni.

Ascolta la notizia:

Il prossimo presidente sarà scelto dal Consiglio, una volta insediatosi. Ma, anche se nessuno si sbilancia ufficialmente, in pole position c’è Fabiana Screpante (a lei non chiedete nulla per il momento, la scaramanzia la fa da padrona). Comunque il nome del nuovo presidente dovrebbe emergere nell’arco di qualche giorno, insomma alla prima riunione, si diceva, del nuovo Consiglio. Questa mattina, nei locali dell’Ordine, adibiti a seggio elettorale, un viavai di avvocati. Presenti, oltre a Screpante, anche Stefano Chiodini, il presidente uscente che non poteva ricandidarsi dal momento che per due legislature ha ricoperto ruoli nel Coa, dapprima consigliere e negli ultimi quattro anni, appunto, da presidente.

«Abbiamo undici nomi che di fatto sono un mix di esperienza e rinnovamento. Un gruppo consolidato e unito, faccio i complimenti alla collega Screpante per aver formato questa compagine fatta di esperienza ma allo stesso tempo di giovani che hanno comunque già ampiamente dimostrato di avere un grande entusiasmo. Due componenti che sicuramente consentiranno al Coa di svolgere un ottimo lavoro affrontando le difficoltà, a partire dalla ‘Cartabia’».

Gli avvocati sono anche chiamati a rinnovare anche il CpO, il Comitato che, in seno al Consiglio, si occupa delle Pari Opportunità. E qui in lista figurano i nomi degli avvocati Laura Botticelli, Marco Alessandrini, Simona Svegliati, Antonella Romagnoli, Marco Valeriani, Nicola Ciarrocchi, Roberta Ferracuti, Michela Melograni, Letizia Astorri, Andrea Luciani e Isabella Cardinali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti