Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook twitter rss

Esperti a confronto sul timbro in un convegno di ricerca musicale all’auditorium del Conservatorio

FERMO - Compositori, musicologi e storici della musica si ritroveranno il 4 e il 5 maggio all'auditorium Billè nell'importante convegno ''Il timbro come fattore costitutivo del linguaggio musicale contemporaneo", organizzato dal Conservatorio GB Pergolesi

Il direttore del Conservatorio, Nicola Verzina

Si svolgerà i prossimi 4 e 5 maggio 2023, presso l’auditorium Billè, l’importante convegno internazionale di ricerca musicale “Il timbro come fattore costitutivo del linguaggio musicale contemporaneo” fortemente voluto dal Conservatorio GB Pergolesi di Fermo con l’intervento di autorevoli relatori del settore.

La partecipazione all’evento, aperto a tutti gratuitamente e con possibilità di acquisizione di crediti Cfa, sarà un prezioso momento di approfondimento legato al timbro, come ha sottolineato l’ideatore e direttore Nicola Verzina: «Il convegno sarà una opportunità di confronto con compositori, musicologi e storici della musica di livello internazionale sul timbro, parametro fondamentale del pensiero compositivo e del linguaggio della musica del XX-XXI secolo».

I due giorni del convegno segnano anche il debutto del coinvolgimento del neoistituito CeIRM, primo Centro nazionale Interuniversitario per la Ricerca Musicologica tra l’Università di Macerata e i Conservatori di Fermo e Pescara, i cui membri del comitato scientifico, rispettivamente il maestro Paolo Rosato e il professore Vincenzo Caporaletti saranno chairman dei lavori.

Prenotazione online su sito www.conservatorio.net

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti