Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Spazio disponibile
facebook twitter rss

Elezioni, la lista Civitas Civici per Battilà si presenta

PORTO SANT'ELPIDIO - Civitas ha abbracciato il progetto Gian Vittorio Battilà sindaco proprio a partire dal programma, di cui condivide molti dei capisaldi, e riconoscendo nella persona del candidato «il profilo ideale per la Porto Sant’Elpidio del domani, bisognosa di un deciso cambio di metodo che punti a rendere la progettazione e la pianificazione degli interventi la norma del quotidiano amministrare»

L’ultima lista a presentarsi per la coalizione a supporto di Gian Vittorio Battilà è quella dei civici di Civitas Civici, progetto di respiro regionale che fa capo a Paolo Mattei. Obiettivo puntato anche per loro su decoro urbano, mobilità, sicurezza e politiche giovanili, in linea con i punti cardine del progetto.

«In ambito di decoro molto c’è da fare: riorganizzare in primis – spiega il candidato sindaco Battilà con quelli di Civitas Civici – l’appalto del verde, esteso e capillare su tutto il territorio cittadino, soprattutto intervenire sui parchi delle ville storiche, lasciati in stato di abbandono. L’esempio più eclatante quello di villa Baruchello, un patrimonio arboreo e architettonico che versa in un condizione di degrado evidente. Una città con quasi otto chilometri di litorale non può più prescindere da un servizio di mobilità che, sia in chiave turistica che di politiche sociali, è necessario a collegare Porto Sant’Elpidio da nord a sud. Per la sicurezza è prioritario rendere efficiente la rete di videosorveglianza con innesti di telecamere Ocr nel sistema già abilitato e incrementare il corpo di polizia municipale con agenti dai requisiti fisici necessari a essere impiegati in compiti operativi sul campo». 

 

«Impellente è anche dare la possibilità ai giovani di Porto Sant’Elpidio – continuano – di rimanere sul territorio e avviare il proprio percorso lavorativo in sede, per non disperdere il vero patrimonio di cui la città dispone, quindi politiche sociali volte a incentivare percorsi d’impiego per neolaureati e agevolazioni per tutti coloro che volessero iniziare un’attività».

 

Civitas ha abbracciato il progetto Gian Vittorio Battilà sindaco proprio a partire dal programma, di cui condivide molti dei capisaldi, e riconoscendo nella persona del candidato «il profilo ideale per la Porto Sant’Elpidio del domani, bisognosa di un deciso cambio di metodo che punti a rendere la progettazione e la pianificazione degli interventi la norma del quotidiano amministrare».

 

Questi sono i candidati della lista: Albertini Francesco, 23 anni, tecnico cablatore dati e telecomunicazioni, Barucchi Beatrice, 35 anni , commessa; Biagioli Sandro, 65 anni, addetto banconista norcineria; Bonaiuto Cristian, 34anni, agente di commercio settore edile; Botti Giorgio Pio, 19 anni, dipendente impresa edile; Carrarini Emanuela, 59 anni, pensionata; Mariani Massimiliano, 45 anni, venditore di autoveicoli; Marinelli Diego, 41 anni, imprenditore; Monterubbiano Chally, 31 anni, Inside Sales Distribuzione; Piscone Mario, 52 anni,  operatore edile; Rapino Katia, 55 anni, dirigente medico Inrca Fermo; Sdolzini Michele, 28 anni, tecnico manutentore impianti antincendio.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti