Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook twitter rss

“A confronto per l’agricoltura di domani”: tappa a Montefortino sul Bando Giovani

BANDI - Prosegue il ciclo di incontri territoriali per presentare le nuove emissioni dei bandi 2023. Secondo appuntamento domani a Montefortino, alle ore 17.30 presso la Chiesa di Sant’Andrea per parlare del Bando Giovani, con una riflessione sui risultati della precedente programmazione e la presentazione dei contenuti della nuova emissione

Andrea Maria Antonini

Il nuovo roadshow “A confronto per l’agricoltura di domani”, promosso da Regione e Programma di Sviluppo Rurale Marche, continua nel suo percorso con l’obiettivo di condividere la visione strategica della Regione Marche per il futuro del sistema rurale marchigiano, proporre una riflessione sul rinnovato contesto dello sviluppo rurale regionale e presentare i nuovi bandi aperti e di prossima emissione che rappresentano un’opportunità concreta rivolta ad agricoltori e allevatori per realizzare progetti innovativi e sostenibili.

Dopo Osimo, la seconda data del ciclo di incontri organizzati sul territorio da Regione e Psr Marche per presentare bandi aperti e di prossima emissione e continuare nel percorso di ascolto, confronto e condivisione con gli stakeholder del mondo rurale è Montefortino, domani alle 17,30 presso la Chiesa di Sant’Andrea.

Alla presenza dell’assessore regionale all’Agricoltura Andrea Maria Antonini che introdurrà e concluderà gli incontri, Lorenzo Bisogni, Autorità di Gestione del Psr Marche, illustrerà il passaggio alla futura programmazione 2023-2027, mentre i responsabili di misura illustreranno i bandi dedicati ai più diversificati settori. Per questo appuntamento, al centro dell’interesse sarà il Bando Giovani, con la condivisione dei risultati della precedente programmazione e la presentazione della nuova emissione.

 

Per le prossime date il calendario prevede il 26 maggio tappa ad Urbino, il 31 maggio a Tolentino (Mc), l’8 giugno a Cingoli (Mc), il 22 giugno a Roccafluvione (Ap), per poi concludersi il 23 giugno ad Arquata del Tronto (Ap), sempre con inizio alle ore 17,30.

Tra le altre finalità del ciclo di incontri, anche quella di evidenziare gli aspetti di continuità e di innovazione dei nuovi bandi, alla luce dei risultati della vecchia programmazione.

Tante quindi le novità del settore rurale, uno dei più vitali del sistema produttivo marchigiano, le cui potenzialità di crescita offrono interessanti e positive ricadute per tutta l’economia regionale.

Gli appuntamenti si svolgeranno in presenza, previa iscrizione; per quanti non potranno partecipare è prevista la diretta on line sui canali social del PSR Marche, Facebook e YouTube.

(spazio promo-redazionale)


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti