facebook twitter rss

Monsampietro Morico intitola una via ai martiri delle Foibe. Gualtieri: «Nel ricordo del nostro concittadino Fraticelli»

CERIMONIA - Il sindaco: «Insieme al senatore Roberto Menia, "padre" della legge istitutiva del Giorno del Ricordo, abbiamo intitolato una nostra via ai martiri delle foibe. Un atto dovuto dopo che grazie all'Unione degli Istriani abbiamo appreso che il nostro concittadino Vincenzo Fraticelli fu uno di coloro»

«Monsampietro Morico ha la sua via in onore alla memoria dei martiri delle foibe». Ad annunciarlo è il sindaco Romina Gualtieri che ha presieduto, questa mattina, la cerimonia con cui, in paese, è stata intitolata una via ai martiri omaggiati nel Giorno del Ricordo.

«Insieme al senatore Roberto Menia, “padre” della legge istitutiva del Giorno del Ricordo, abbiamo intitolato una nostra via ai martiri delle foibe. Un atto dovuto – specifica Gualtieri – dopo che grazie all’Unione degli Istriani abbiamo appreso che il nostro concittadino Vincenzo Fraticelli fu uno di coloro, vittima della tragedia delle foibe combattendo nella San Giusto. Un sentito ringraziamento alla Ciip che ha proceduto al miglioramento viario della strada che congiunge un rilevantissimo serbatoio alla strada provinciale Montottonese, all’Arma dei Carabinieri e a  padre Giuseppe che ha benedetto coloro che hanno preso parte alla cerimonia».

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti