facebook twitter rss

Non si presenta in comando per l’obbligo di firma: denunciato un giovane di Porto Sant’Elpidio

PORTO SANT'ELPIDIO - Il 27enne era sottoposto a misura cautelare e doveva presentarsi alla Polizia Giudiziaria dal lunedì al giovedì per reati inerenti il traffico di stupefacenti. Nessuna giustificazione o autorizzazione è stata fornite, violando così le prescrizioni del tribunale

Nel territorio di Porto Sant’Elpidio, i militari della locale stazione dei carabinieri hanno concluso degli accertamenti che hanno portato all’adozione di provvedimenti nei confronti di un giovane classe 1996, domiciliato a Porto Sant’Elpidio e censurato per altri reati.

Il soggetto in questione era sottoposto a una misura cautelare di obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria dal lunedì al giovedì di ogni settimana per reati inerenti il traffico di stupefacenti. Tuttavia, ha omesso di presentarsi presso il comando di Porto Sant’Elpidio senza fornire alcuna valida giustificazione o autorizzazione, violando così le prescrizioni imposte dall’ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari del tribunale di Foggia con un’ordinanza datata 18 gennaio 2023.

I militari della stazione di Porto Sant’Elpidio hanno provveduto a deferire il giovane in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di violazione della misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. L’Autorità Giudiziaria è stata tempestivamente informata dalla stazione di Porto Sant’Elpidio che procede e che ha richiesto l’aggravamento del provvedimento in atto per l’inosservanza dei provvedimenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti