facebook twitter rss

Maltempo, allagata strada Faleriense. I residenti: «Questione annosa, ce l’aspettavamo» (VIDEO)

SANT'ELPIDIO A MARE - Una pozza d'acqua si è formata lungo la carreggiata nei pressi della frazione Luce, all'altezza dell'incrocio che porta a Sant'Elpidio a Mare. Una situazione simile si era verificata anni fa ma, da allora, i residenti denunciano una scarsa attenzione delle istituzione nella pulizia dei fossi e dei canali di scolo

di Matteo Malaspina

Le forti piogge che stanno interessando la provincia di Fermo hanno causato l’allagamento di una parte di carreggiata della strada Faleriense nella frazione Luce, all’altezza dell’incrocio che porta a Sant’Elpidio a Mare. L’acqua ha invaso le corsie trasformando la strada in una vera e propria piscina, con la macchina che fanno difficoltà a transitare e con un grande pericolo per l’incolumità degli automobilisti che all’improvviso si trovano immersi in una pozza con il rischio di aquaplaning molto alto.

La causa sarebbe riconducibile all’incuria dei fossi a bordo carreggiata, dopo anni e anni senza pulizia, con i detriti che si sono accumulati e hanno fatto da tappo impedendo all’acqua di scorrere e allagando quei pochi metri di strada.

«Ce l’aspettavamo – dicono i residenti della zona -. Una condizione simile è successa anni fa quando esondarono tutti i canali di scolo sotto villa Falconi. Il fosso, chiamato Acqualata, tracimò e venne giù tutta l’acqua verso la Faleriense. In tutti questi anni non c’è mai stata la pulizia di quel fosso, così come non c’è mai stata da parte della Provincia la pulizia dei canali di scolo lungo la strada»


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti