Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Spazio disponibile
facebook twitter rss

Del Vecchio Costruzioni, festa grande a Villa Bonaparte per i 44 anni di attività. Vesprini: «Una famiglia sempre a disposizione»

PORTO SAN GIORGIO - La "Del Vecchio Costruzioni" ha festeggiato ieri sera nella lussuosa dimora sangiorgese i 44 anni di attività. Al tavolo tre generazioni della famiglia Del Vecchio. Tra i tanti ospiti presenti anche il sindaco Valerio Vesprini e il comandante della stazione Carabinieri, Giovanni Spina. Carlo Del Vecchio: «E' meraviglioso poter festeggiare un simile traguardo con così tanti amici che condividono appieno la nostra felicità che ricompensa vite di duro lavoro ma anche di impegno e dedizione. Questo affetto ci spinge a fare ancora meglio, ancora di più. Non ci fermiamo!»

«Siamo davvero emozionati per l’affetto che ci hanno dimostrato concretamente i tanti presenti alla nostra festa, ma anche le tante persone che non sono riuscite a venire e che, comunque, ci hanno fatto pervenire la loro vicinanza e stima». A parlare è Carlo Del Vecchio. Ieri sera, infatti, nella lussuosa dimora sangiorgese, Villa Bonaparte, la famiglia Del Vecchio ha riunito tantissimi tra amici, dipendenti e collaboratori per festeggiare i 44 anni di attività dell’azienda di famiglia, la “Del Vecchio Costruzioni”. Presenti, tra i tanti ospiti, il sindaco di Porto San Giorgio, Valerio Vesprini, e il comandante della locale stazione dei carabinieri, Giovanni Spina.

An animare la festa ci hanno pensato, con un coinvolgente intrattenimento musicale, Jessica Tidei e Matteo Balbi dj, tra hit italiane e grandi successi cantati dai presenti a squarciagola. Il tutto infarcito da un ricco menù a base di pesce. Insomma una festa a 360 gradi. E proprio Jessica Tidei ha presentato la storica attività imprenditoriale della famiglia Del Vecchio: dai 60 anni insieme di Giuseppe Del Vecchio e la sua Ninetta, che hanno iniziato questa splendida avventura, al loro figlio Carlo, da 44 anni alla guida dell’attività che ha trasformato in vera e propria impresa affermandola sia a livello locale che nazionale. E poi, dopo il passato e il presente, c’è il futuro che è già adesso. Al tavolo dei festeggiati anche i figli di Carlo, Stefano, da anni fianco a fianco al padre, e Stefania e Cristina, entrate di recente a far parte dell’impresa che dunque da ora coinvolge a tutti gli effetti l’intera famiglia.

Volti emozionati, qualche lacrima di commozione ma, soprattutto, tanti sorrisi per i traguardi raggiunti in quasi mezzo secolo di vita lavorativa e familiare. I Del Vecchio, uniti a casa come al lavoro. E questo i presenti e quanti li conoscono lo hanno percepito chiaramente.

«Ringrazio la famiglia Del Vecchio per il gradito invito – il saluto del sindaco Valerio Vesprini – sono una storia di vita familiare e imprenditoriale, dai 60 anni di Giuseppe e Ninetta a Carlo per poi arrivare a Stefano, Cristina e Stefania. Con Carlo sono legato da tempo da una bella amicizia. Nutro nei suoi confronti una grande stima, sia umana che lavorativa. Ogni nostra chiamata si conclude con un suo “sono a disposizione”. Ecco, sì, mi viene da dire che la famiglia Del Vecchio e una famiglia “sempre a disposizione”».

«E’ meraviglioso – aggiunge Carlo Del Vecchio – poter festeggiare un simile traguardo con così tanti amici che condividono appieno la nostra felicità che ricompensa vite di duro lavoro ma anche di impegno e dedizione. In questi decenni siamo cresciuti molto, a livello locale come nazionale, con i privati ma anche con il pubblico. Basti pensare alla collaborazione con la Marina Militare. E’ stata una festa bellissima e l’affetto che ci è stato dimostrato ci riempie di gioia e, con la Del Vecchio Costruzioni, ci spinge a fare ancora meglio, ancora di più. Non ci fermiamo!».

(spazio promo-redazionale)

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti