Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook twitter rss

Chi evade i domiciliari, chi viola la sorveglianza speciale e chi infrange il Foglio di via: tre le denunce

FERMANO - A Porto Sant'Elpidio, è scattata una denuncia per inosservanza della prescrizione della misura del c.d. “Foglio di Via Obbligatorio” da parte di un pregiudicato 40enne di Montegranaro. A Fermo i militari del Norm hanno deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria un pregiudicato 45enne di Sant'Elpidio a Mare per il reato di evasione. A Pedaso i militari della locale Stazione dei Carabinieri hanno deferito in stato di libertà alla competente Procura di Fermo un pregiudicato 45enne di Altidona per il reato di violazione degli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale

Nell’ambito dell’incessante impegno per garantire sicurezza e legalità sul territorio, i Carabinieri hanno recentemente condotto delle operazioni di controllo che hanno portato a tre denunce. In particolare a Porto Sant’Elpidio, è scattata una denuncia per inosservanza della prescrizione della misura del c.d. “Foglio di Via Obbligatorio” da parte di un pregiudicato 40enne di Montegranaro. L’uomo è stato deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria di Fermo dai militari della locale Stazione dei Carabinieri di Porto Sant’Elpidio. Nonostante fosse destinatario di un Foglio di Via Obbligatorio da quel comune, emesso dal Questore di Fermo il 7 novembre 2023 per una durata di quattro anni, è stato trovato nei pressi di Via Umberto I° durante un controllo del territorio.

Intanto nella città di Fermo, i militari del Norm hanno deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria un pregiudicato 45enne di Sant’Elpidio a Mare per il reato di evasione. Nonostante fosse sottoposto a detenzione domiciliare con permesso di allontanarsi giornalmente dalle ore 10.00 alle ore 12.00, in esecuzione di un’ordinanza emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Ancona, l’uomo non era presente a casa durante i controlli.

A Pedaso infine, i militari della locale Stazione dei Carabinieri hanno deferito in stato di libertà alla competente Procura di Fermo un pregiudicato 45enne di Altidona per il reato di violazione degli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale. Nonostante fosse soggetto alla misura della sorveglianza speciale emessa dal Tribunale di Ancona con obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, l’uomo ha omesso più volte di rispettare tale prescrizione, mancando di presentarsi presso il comando dei Carabinieri. «Questi episodi rafforzano il concetto che la sicurezza e la tutela dei cittadini è resa possibile grazie alla presenza attiva e costante dei Carabinieri sul territorio – affermano i Carabinieri – all’uso di metodologie investigative avanzate e alla fondamentale collaborazione della popolazione. È essenziale che ogni cittadino contribuisca segnalando comportamenti sospetti o illeciti, rafforzando così un sistema di sicurezza partecipativo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti