facebook twitter rss

Montegiorgio, mozione dell’opposizione sugli spogliatoi del “Marziali”

MONTEGIORGIO - «Mi hanno riferito che, attualmente, la struttura presenta gravi criticità: lesioni sui muri e sui rivestimenti nelle docce mobili, scarichi difettosi. Considerato che si necessita di approfondire la veridicità delle notizie assunte, si chiede che venga effettuata una relazione tecnica scritta sullo stato dei luoghi della struttura interessata. Inoltre, chiedo un sopralluogo sul posto con un tecnico dell’ufficio competente che mi illustri la relazione con eventuali riscontri lamentati» chiedendo di espletare la richiesta entro un mese

Claudio Ferracuti

Montegiorgio, mozione dell’opposizione sugli spogliatoi del “Marziali”. L’ex candidato sindaco Ferracuti, infatti, sostiene di aver ricevuto segnalazioni sullo stato di degrado in cui verserebbero i nuovi spogliatoi, ricostruiti secondo criteri antisismici. «Perché si sono verificate queste problematiche all’interno? Serve che qualcuno ce lo spieghi». 

Ha visto generazioni di Montegiorgesi prendere a calci un pallone, spesso sin da bambini. Gli spogliatoi del campo sportivo “L. Marziali” sono stati oggetto di rifacimento, grazie ai fondi per la ricostruzione, a seguito del sisma 2016.

Proprio in questi giorni, è arrivata la mozione a firma del consigliere di opposizione Claudio Ferracuti, che chiede di poter essere accompagnato in un sopralluogo da personale dell’ufficio tecnico, a seguito di segnalazioni «dei cittadini, dirette e indirette».

Scrive Ferracuti: «Mi hanno riferito che, attualmente, la struttura presenta gravi criticità: lesioni sui muri e sui rivestimenti nelle docce mobili, scarichi difettosi. Considerato che si necessita di approfondire la veridicità delle notizie assunte, si chiede che venga effettuata una relazione tecnica scritta sullo stato dei luoghi della struttura interessata. Inoltre, chiedo un sopralluogo sul posto con un tecnico dell’ufficio competente che mi illustri la relazione con eventuali riscontri lamentati» chiedendo di espletare la richiesta entro un mese. 

Silvia Ilari

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti