fbpx
facebook twitter rss

Destro: «Voglio una Fermana più propositiva che vinca tutte le partite»

Il tecnico gialloblu commenta il pareggio di Teramo e pensa già al prossimo avversario, il Castelfidardo: «Capire i nostri errori per migliorarci»
Print Friendly, PDF & Email

14102031_10210325366313457_878192200_n

FERMO – Alla ripresa del lavoro settimanale al “Postacchini” di Capodarco, l’allenatore della Fermana Flavio Destro commenta il pareggio a reti inviolate di domenica a casa del San Niclolò e parla del prossimo avversario, il Castelfidardo.

«Sapevamo di affrontare una squadra che fa girare molto bene la palla, è molto organizzata. Il campo in sintetico insidioso e il gran caldo hanno fatto il resto: alla fine il risultato è giusto – ha detto Destro – all’inizio loro sono partiti meglio. Agevolati anche dal loro tipo di fisicità, gli avversari ci hanno pressato e non ci hanno fatto giocare, limitando le nostre trame di gioco e la nostra possibilità di fare ciò che sappiamo: siamo andati meglio nella fase di non possesso, meno bene in quella di possesso, ed è lì che continueremo a lavorare».

Testa già al prossimo ostacolo, dunque, che risponde al nome di Castelfidardo: «Una squadra che come noi è partita con un pareggio, nel suo caso interno, e che quindi come noi sarà sicuramente vogliosa di far bene. Noi ci comporteremo come sempre – ha rivelato il tecnico – studiando prima la nostra prestazione, coi suoi limiti e i suoi punti di forza, e poi analizzeremo quella dei biancoverdi per capire bene ciò che ci aspetta. Migliorare noi e studiare bene gli avversari: per fare un buon lavoro bisognerebbe muoversi sempre seguendo entrambe queste direzioni».

«Per la prima in casa mi aspetto una Fermana più propositiva e con un ritmo di gioco più alto. Dobbiamo farci vedere di più, attaccare di più gli spazi e avere un’idea di gioco più continua rispetto a domenica scorsa – ha concluso il mister – il nostro obiettivo, ripeto, è di vincere non solo la prossima, ma tutte le partite. Poi, però, va detto che per determinare i risultati, bisogna sempre considerare altri fattori, come ad esempio lo stato di forma, l’avversario che si ha davanti, le dinamiche che si innescano prima e durante i 90’. Noi ce la metteremo tutta. E possiamo assicurare che ogni domenica faremo di tutto per guadagnare l’applauso dei nostri tifosi».

 

San Nicolò - Fermana 0-0

 

 

 

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X