facebook twitter rss

“Cento città contro il dolore”, sensibilizzazione anche a Fermo

FERMO - Gli organizzatori: "Lo scopo della Giornata è informare la cittadinanza sulle opzioni terapeutiche e le strutture cui affidarsi per la cura del dolore, sensibilizzare la società civile e le istituzioni sul tema e raccogliere fondi per la ricerca scientifica". Gazebo in piazza del Popolo e alle 17,30 dibattito a Santa Caterina
sabato 1 ottobre 2016 - Ore 11:42
Print Friendly, PDF & Email
Fermo, Piazza del Popolo

Fermo, Piazza del Popolo

Sono 135 le città italiane ed estere che quest’anno manifesteranno in piazza e negli ospedali la necessità di affrontare efficacemente il problema del dolore cronico. L’occasione è la Giornata Cento Città contro il Dolore organizzata per l’ottavo anno consecutivo da fondazione Isal. “Lo scopo della Giornata – fanno sapere gli organizzatori – è informare la cittadinanza sulle opzioni terapeutiche e le strutture cui affidarsi per la cura del dolore, sensibilizzare la società civile e le istituzioni sul tema e raccogliere fondi per la ricerca scientifica. Anche a Fermo l’associazione amici di Isal sarà presente con un gazebo in piazza del Popolo e nel pomeriggio presso la sala Levi Montalcini a Santa Caterina alle 17,30 ci sarà un dibattito pubblico sul tema: “Enigma dolore sfida e confidenza“.

Relatori: Giuseppe Ciliberto, Maria Letizia Perri, Matilde Morrone Mozzi. Coordina Orietta Baldelli. Il convegno è stato sponsorizzato dalla azienda fermana Gicher Stampa


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X