facebook twitter rss

Carovana di nomadi torna
a invadere la zona industriale

Print Friendly, PDF & Email

14600866_1508519889164782_3060749189700389340_n

Sono tornati. E ormai lo fanno con una ciclicità e una costanza disarmanti. Oggi una carovana di roulotte di nomadi è arrivata nell’area industriale di Porto Sant’Elpidio, zona Faleriense. Lì i nomadi hanno spento i motori e si sono sistemati. Una lunga scia di mezzi ambulanti, circa una trentina, che ha richiamato l’attenzione di tanti automobilisti di passaggio. Una schiera disarmante di nomadi che non fa altro che riaccendere i riflettori su un problema con cui la città è chiamata ancora una volta a confrontarsi e che l’amministrazione, nonostante dichiarazioni di intenti, propositi e anche accorgimenti strutturali come panettoni e archetti, non riesce ancora a debellare. Le roulotte, infatti, avendo trovato alcune aree interdette alla sosta, si sono sistemate, in molti punti, in fila indiana dando vita a un lungo serpentone di mezzi ambulanti e sistemando in strada tavolini, sedie, stendibiancheria. E anche sacchi di immondizia. La notizia dell’arrivo dei nomadi ha iniziato a diffondersi, con tanto di scatti fotografici, sui social network suscitando anche un certo sarcasmo da parte di alcuni internauti con battute che vanno dalla residenza elpidiense agli eventi organizzati dall’amministrazione comunale.

14519776_1508519892498115_2534234035510103232_n

a8003ecd-71df-4ded-8b01-71c16a252a56


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X