facebook twitter rss

Disturbi dell’apprendimento,
nasce l’Osservatorio Permanente della Provincia

FERMO - Siglato presso la Sala Giunta il protocollo d'intesa che permetterà di rispondere in modo concreto ai bisogni di ragazzi, famiglie e scuole attraverso le competenze specifiche dei soggetti coinvolti
Print Friendly, PDF & Email

invito-settimana-dislessiaFirmato presso la Sala Giunta della Provincia di Fermo, il protocollo d’intesa sui disturbi dell’apprendimento.
“Il Protocollo che abbiamo firmato – riferisce il Presidente della Provincia di Fermo, Aronne Perugini – segna la nascita dell’Osservatorio Permanente sui disturbi dell’apprendimento che ha sede presso la Provincia di Fermo e sarà costituito dall’ASUR Marche (Area Vasta IV), dall’Ufficio Scolastico regionale (Ufficio IV), dall’Ambito Sociale Territoriale XIX, dall’Ambito Sociale Territoriale XX , dall’Ambito Sociale Territoriale XXIV, dal Centro Territoriale per l’Integrazione Scolastica (CTI) attivo presso l’IPSIA “O. Ricci”, dal Centro Territoriale per l’Integrazione Scolastica (CTI) attivo presso l’ISC dei Sibillini e dall’Associazione Italiana Dislessia Sez. di Fermo. Esso – precisa il Presidente – opererà al fine di condividere, promuovere e diffondere in tutto il territorio provinciale le buone prassi sui disturbi dell’apprendimento”.
“L’Osservatorio Permanente – continua il Direttore del Distretto Unico del Fermano, Vincenzo Rea – attraverso le competenze specifiche di ciascuno dei soggetti coinvolti ci permetterà di essere più incisivi e rispondere in modo tempestivo e concreto ai bisogni dei ragazzi, delle loro famiglie e delle scuole: gli operatori ed i professionisti della Macroarea Distretto (psicologi, logopedisti, neuropsichiatri infantili, neuro psicomotricisti) hanno favorito le attività di screening nello scorso anno scolastico con puntualità e professionalità; così come avverrà per quello in corso”.
Il Consigliere Provinciale all’Istruzione, Stefano Pompozzi sottolinea poi: “Nell’a.s. 2015/2017 in collaborazione con l’USR (Ufficio IV), i tre Ambiti Sociali Territoriali e l’AID di Fermo abbiamo realizzato diversi incontri formativi; siamo riusciti, grazie alla competenza ed alle disponibilità dell’ AREA VASTA 4, a garantire uno screening sui DSA agli studenti delle classi prime della scuola primaria di tutti gli istituti della Provincia di Fermo e, infine, con l’esperienza dei due CTI di alcuni insegnanti a realizzare sia un protocollo di accoglienza per la continuità fra la scuola secondaria di primo grado e quella di secondo grado che un Piano Didattico Personalizzato per gli studenti”.
Sabato 8 ottobre, presso la sala del Consiglio di Fermo in occasione della Settimana della Dislessia italiana ed europea, il neo Osservatorio, con la collaborazione dello Europe Direct Marche Sud, terrà un incontro dal titolo “European Dyslexia Awareness Week. Provincia – Scuola – Sanità. DSA” e sarà un occasione per presentare l’ Osservatorio Permanente, parlare di ciò che si è fatto e di ciò che si potrà e dovrà fare ed, infine, aprire un primo confronto con gli interessati.
L’incontro nasce dal progetto “Osservatorio – DSA” presentato dall’AID sez. di Fermo ed approvato dall’AID nazionale che prevede, tra l’altro, la realizzazione di uno strumento informatico e di facile consultazione per i docenti e le famiglie.
Alla firma del protocollo erano presenti: Aronne Perugini (Presidente della Provincia di Fermo), Stefano Pompozzi (Consigliere alla Pubblica Istruzione della Provincia di Fermo), Vincenzo Rea (Direttore Distretto Unico del Fermano dell’ASUR Marche – Area Vasta 4), Simona Flammini (Funzionario Dell’Ufficio Scolastico per la Regione Marche – Ufficio 4), Mirco Giampieri (Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Fermo), Luca Piermartiri (Consigliere del Comune di Porto Sant’Elpidio), Giovanni D’Angelo (Dirigente dell’IC Interprovinciale dei Sibillini), Pamaela Malvestiti (Coordinatrice Ambito Territoriale Sociale 20), Alessandro Ranieri (Coordinatore Ambito Territoriale Sociale 19) Marilisa Ponziani (Ambito territoriale Sociale 24), Michela Pagliarini (insegnante dell’IPSIA “Ricci”), Valentina Gismonti (insegnante dell’IC Interprovinciale dei Sibillini).

provincia_dislessia


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X