facebook twitter rss

Consolidamento e miglioramento sismico:
la scuola di Monsampietro Morico
da oggi è più sicura

sabato 8 Ottobre 2016 - Ore 10:47
Print Friendly, PDF & Email

Romina Gualtieri inagurauzione scuola Monsampietro Morico
“Quella di ieri è stata una magnifica giornata perchè, alla presenza del senatore Ceroni, della dirigente scolastica Patrizia Tirabasso, del vice Giuseppe Trapè, del parroco D.Olivio Medori, del comandante dei Carabinieri  Marcattili, dei Vigili del Fuoco del comando di Ascoli Piceno, abbiamo inaugurato presso la scuola Giovanni Paolo II di Monsampietro Morico, i lavori di miglioramento sismico e consolidamento strutturale, conclusi poco tempo prima della scossa del 24 agosto“. Il sindaco Romina Gualtieri è soddisfatta per il risultato raggiunto. Sicurezza che arriva in un luogo centrale della vita cittadina, ovvero la scuola. Un momento di speranza dopo i tanti disagi che Monsampietro Morico e Sant’Elpidio Morico hanno vissuto a seguito del sisma.

“La sicurezza dell’edificio ottenuta mediante fondi stanziati dal Ministero Infrastrutture e trasporti per € 70 mila ha consentito la completa riqualificazione della scuola Giovanni Paolo II – spiega il sindaco Gualtieri –  con un progetto incentrato sul miglioramento sismico mediante rinforzi strutturali a partire dalle fondazioni fino alla sezione dei maschi murari per garantire una buona risposta dell’intero organismo alle sollecitazioni sismiche, realizzando un cordolo di fondazioni con una impostazione di un nuovo muro in blocchi sismici pieni, al fine di ottenere il trasferimento dei carichi a terra, con ulteriore allargamento della sezione resistente dei muri. Un sincero ringraziamento per il reperimento dei fondi intendo rivolgere al sanatore Ceroni, alla dirigente scolastica di Montegiorgio Patrizia Tirabasso, sempre sensibile e vicina alle esigenze dei plessi scolastici, anche, dei piccoli comuni, al corpo docente ed agli alunni della scuola di Monsampietro e Belmonte Piceno che dopo aver espresso ringraziamento per la sicurezza scolastica hanno allietato i partecipanti cantando l’Inno d’Italia”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X