facebook twitter rss

Riqualificazione del centro:
un anno dopo la presentazione dei lavori
il sindaco traccia il bilancio

lunedì 10 ottobre 2016 - Ore 13:07
Print Friendly, PDF & Email

 

via-cesare-battisti-porto-santelpidio-1

 

 

di Paolo Paoletti

preentazione-progetto-franchellucci

Un momento della presentazione dei progetti lo scorso anno

Era l’8 ottobre 2015 quando il sindaco Nazareno Franchellucci, insieme alla sua giunta e ai tecnici, presentò ai cittadini di Porto Sant’Elpidio quello che era il crono programma dei lavori relativi al centro della città e non solo. Un anno dopo è arrivato il momento di un primo bilancio di quanto è stato fatto. A tracciarlo è lo stesso primo cittadino, partendo proprio da quelli che erano gli appalti fissati per il 2015 e il 2016: “Nel programma – spiega Franchellucci – era previsto l’appalto dei lavori 2015 per via Cesare Battisti e, come tutti hanno avuto modo di constatare,  l’opera è stata completata ed inaugurata lo scorso luglio. C’era inoltre anche l’appalto per la nuova strada di collegamento tra Via Roma e Via Indipendenza. Anche questa sarà conclusa tra pochissimo”.

Sindaco che prosegue: “Crono programma che prevedeva inoltre per il 2016 l’appalto per via Principe Umberto, per il quale è stato appena approvato il progetto definitivo, così come l’appalto per la riqualificazione di fosso dell’Albero, che insiste sulla piazza, e che rappresenta l’intervento che va ad anticipare quello del nuovo arredo urbano”. Per quanto riguarda il cineteatro Gigli, è arrivata l’approvazione da parte della Sovrintendenza al progetto di riqualificazione e, entro il 2016, è previsto l’inizio dei lavori. Sindaco che si ritiene più che soddisfatto per il bilancio ad un anno dalla presentazione dei vari progetti: “Non solo si sono rispettati tutti gli impegni, ma abbiamo opere che sono state già inaugurate, ed altre ormai quasi concluse. Ci siamo presi un impegno con la città e lo stiamo rispettando soprattutto quando si tratta di un tema che rappresenta l’opera principale del mio mandato, ovvero la riqualificazione del centro. Mi ritengo molto soddisfatto per i tempi rispettati, anche con un positivo riscontro da parte dei cittadini, come nel caso di via Cesare Battisti che è sotto gli occhi di tutti“.

Alla presentazione fatta un anno fa si aggiungerà in futuro un altro momento di apertura e confronto con la città: “La trasparenza è un aspetto a cui teniamo molto. I cittadini che vogliono essere informati possono trovare molti strumenti per farlo. Slide, progetti, tavole, informazioni: tutto è stato pubblicato ed è accessibile. C’è poi quella parte di cittadini che aspetta di vedere i lavori completati per poter giudicare alla fine. La cosa che invece mi farà piacere, sarà quella di promuovere in futuro un momento di confronto per quel che riguarda l’utilizzo del cineteatro Gigli che diverrà un auditorium polifunzionale ed ospiterà la nuova biblioteca. Sarà il punto centrale dell’attività socio culturale. Per questo verrà organizzato un incontro per presentare l’arredo, fare il punto della situazione e condividere idee e proposte con i cittadini“.

cesare-battisti-slide-prima

piazza-garibaldi-progetto-porto-santelpidio

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X