facebook twitter rss

Malloni corsara a Giulianova

La sensibilità societaria per le conseguenze del sisma scavalca la cronaca: "Per rispetto dei corregionali, abbiamo deciso di non usare toni trionfalistici quali invece sarebbero opportuni per descrivere una simile impresa"
lunedì 31 ottobre 2016 - Ore 15:04
Print Friendly, PDF & Email

logo-psemalloni

GIULIANOVA (TE) –  Trionfo esterno che consolida la Malloni nei piani alti della classifica. Il successo in terra abruzzese segna la continuità d’azione sul parquet dopo l’affermazione casalinga sul San Severo, ottenuta nonostante un roster pressochè traslato per causa di forza maggiore in infermeria.

IL TABELLINO

ETOMILU GIULIANOVA 74: Colonnelli 15 (2/2, 3/6), Ricci 15 (3/4, 1/3), Diomede 10 (3/6, 0/0), De Angelis 8 (0/3, 2/6), Sacripante 8 (1/2, 2/6), De Paoli 8 (4/7, 0/0), Gallerini 7 (0/3, 2/4), Cianella 3 (0/0, 1/1), Magazzeni, Zacchigna. All.re Francani

MALLONI 82: Lovatti 23 (1/2, 7/14), Cernivani 13 (3/6, 2/6), Catakovic 11 (4/6, 1/1), Cacace 11 (2/2, 0/1), Torresi 9 (4/5, 0/1), Brighi 7 (0/1, 2/5), Romani 5 (1/2, 1/1), Fiorito 3 (0/2, 1/5), Trovato, Piccone. All.re Domizioli

PARZIALI: 14 – 24, 29 – 37, 42 – 47, 65 – 65

ARBITRI: Picchi e Valleriani

SPETTATORI: 300 circa,  150 circa provenienti da Porto Sant’Elpidio

LA CRONACA

Le dinamiche più belle dal palace giuliese però vengono scavalcate, per priorità, dall’ottima sensibilità del sodalizio rivierasco che invece di sottolineare le prestazioni della squadra, preferisce rilasciare quanto segue. Poche righe affidate ad un dispaccio ufficiale, ma decisamente dense di contenuto:

“Alla luce di quanto sta succedendo nelle nostra terra, e per rispetto dei nostri sfortunati amici, abbiamo deciso di non usare toni trionfalistici quali invece sarebbero opportuni per descrivere una simile impresa. Esaltarsi per una partita di pallacanestro non sarebbe giusto nei confronti di chi in queste ore vive un dramma che sta segnando inevitabilmente le vite di ognuno di noi”.

Paolo Gaudenzi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X