facebook twitter rss

Fermo: Itis Montani, Ipsia e liceo classico chiuse fino a giovedì

Print Friendly, PDF & Email
montani-terremoto-orizz

L’interno delle aule all’ultimo piano del triennio del Montani

A seguito dei sopralluoghi dei tecnici si è deciso che tre istituti superiori della città di Fermo prolungheranno i tempi di chiusura fino a mercoledì 9 novembre. Giovedì 10 è il  giorno in cui è prevista la riapertura. Si tratta dell’Ipsia, del triennio dell’Itis Montani e del liceo classico Annibal Caro. Tutte le altre scuole riapriranno invece lunedì. Il sindaco Calcinaro ha firmato questa mattina l’ordinanza di proroga della chiusura.

Sono stati iniziati lavori per il ripristino funzionale di alcune aule per l’ITC di Amandola, dove è prevista la normale ripresa delle attività scolastiche a partire dal giorno lunedì  7 novembre.

Se per l’istituto professionale non ci sono particolari problemi, per quanto riguarda il Montani saranno chiuse le aule all’ultimo piano (leggi l’articolo), come già spiegato dalla dirigente Margherita Bonanni. In corso i lavori di ripristino funzionale di alcune aule. Più complicata la situazione del Liceo Classico Annibal Caro, situato nel cuore del centro storico, a ridosso del centro congressi San Martino dichiarato inagibile. Oggi pomeriggio è previsto un sopralluogo dei tecnici della protezione civile nazionale (Dicomac), la speranza è di riuscire a riaprire la scuola almeno parzialmente.

 

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X