fbpx
facebook twitter rss

Campanile pericolante:
la Municipale chiude la strada

Print Friendly, PDF & Email

4

Ieri i vigili urbani hanno chiuso il passaggio pedonale in attesa delle verifiche dei vigili del fuoco. E oggi il verdetto dei pompieri ha confermato i timori della Municipale: il campanile della chiesa del Rosario, da cui ieri sono crollati alcuni pezzi di muro anche a causa del forte vento (leggi l’articolo), è pericolante. E così le divise sangiorgesi hanno chiuso il tratto est di via Leonardo da Vinci, a partire dall’imbocco sulla statale Adriatica. Chi arriva da ovest, dunque, non può scendere verso la ss16 ma proseguire in via Tiziano dove, però, dei lavori edili in corso hanno provocato dei rallentamenti al traffico e degli ingorghi.

Per motivi di sicurezza, pertanto, sono state chiuse al passaggio dei mezzi e dei pedoni via del Rosario e via Leonardo Da Vinci, nel tratto che dalla Statale Adriatica conduce in via Tiziano.
Per l’accesso al distretto sanitario sono percorribili: via Costa dei Frati, via Piero Della Francesca dall’incrocio sulla Statale verso via Tiziano e via Beato Angelico (da ovest).
I pedoni possono accedere dalla Statale attraverso il percorso antistante l’emporio alimentare che dalla statale Adriatica conduce al piazzale sottostante Rocca Tiepolo.
Ulteriori controlli hanno riguardato piazza San Giorgio: la torre civica dell’orologio non presenta lesioni mentre la facciata della chiesa di San Giorgio Martire presenta criticità all’altezza dei portali e su alcuni elementi della muratura. L’edificio è momentaneamente chiuso.

La scelta, obbligata, di chiudere via Leonardo da Vinci ha, però, si diceva, creato non pochi problemi in via Tiziano. Ma al di là dei disagi per gli automobilisti, l’interrogativo che si fa sempre più pressante è quello che riguarda i mezzi di soccorso da e verso il distretto sanitario. Dove passano? Per raggiungere la provinciale Fermana dal distretto sanitario, direzione ospedale Murri, devono percorrere via Tiziano per diverse centinaia di metri, in direzione opposta dunque. E in caso di emergenza non è ammissibile.

Il sindaco Nicola Loira

Il sindaco Nicola Loira

“Stiamo già studiando una soluzione – la replica del sindaco Nicola Loira – diverse opzioni sono al vaglio della Municipale. La più plausibile è che in via Costa dei Frati si tolgano momentaneamente i parcheggi e si consenta il transito, in entrambe le direzione, ai mezzi di soccorso. Abbiamo al vaglio anche l’ipotesi semaforo temporaneo, per il senso unico alternato, sulla provinciale ma non convince più di tanto visto che potrebbe provocare delle file proprio sulla provinciale Fermana. Comunque faremo di tutto affinché si arrivi il prima possibile alla riapertura di via Leonardo da Vinci. Dopo il prossimo sopralluogo dei vigili del fuoco contatteremo la curia per eventuali lavori”

g.f.

3

campanile-porto-san-giorgio-2

campanile-porto-san-giorgio-3

campanile-porto-san-giorgio

whatsapp-image-2016-11-07-at-12-24-45

1

2


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X