fbpx
facebook twitter rss

Montegranaro mobilitata per la solidarietà, obiettivo raggiunto nonostante il meteo

SOLIDARIETA' - In totale sono stati raccolti circa 3000 euro frutto della vendita di più di un quintale di castagne e di 1700 cartelle per la tombola, per la quale i premi sono stati messi in palio gratis dai commercianti di Montegranaro
Print Friendly, PDF & Email

tombola-montegranaro-terremoto

di Loredano Zengarini

 Il successo della castagnata-tombolata  ripaga le associazioni del lavoro svolto per portare in porto la manifestazione inserita nelle iniziative di “ Uniti x Voi” volte a raccogliere fondi per le popolazioni colpite da terremoto. Nonostante continui cambi di sede per i contingenti motivi del terremoto, anche all’ ultimo si è preferito spostare la manifestazione al chiuso per il forte vento che martellava largo Conti ed il cielo plumbeo che minacciava la pioggia, quindi un ulteriore lavoro per spostare i tavoli  ai locali dell’ ex supermercato Coal di largo Oppeano, usufruendo così del riparo di un locale al chiuso.

castagnata-montegranaro-terremoto

Le presenze alla fine sono state superiori a 500, di più il locale non permetteva, in totale sono stati raccolti circa 3000 euro frutto della vendita di più di un quintale di castagne e di 1700 cartelle per la tombola, per la quale i premi sono stati messi in palio gratis dai commercianti di Montegranaro. Il coordinatore della manifestazione Mauro Lucentini è pienamente soddisfatto del successo ottenuto: “Un successo che dobbiamo a tutti quelli che hanno partecipato nell’ organizzazione di questa raccolta fondi, Non riuscirò a nominare tutti proprio perché sono stati tantissimi a partire dall’ ente presente che quest’ anno è passato a raccogliere dalle 35 associazioni della passata edizione alle 40 di quella attuale. Per i cartelloni della Tombola che giravano fra i tavoli per permettere a tutti di vedere i numeri che venivano estratti dobbiamo ringraziare le scuole materne di Montegranaro. Un plauso speciale unitamente ad un grande grazie, va’ a Laura Bisacci ed Elisa Fioretti che hanno raccolto soldi e premi dai commercianti, creato addobbi, ma soprattutto aver fortemente voluto e creduto in questa raccolta fondi. Un grazie agli ‘arrostatori’ della Protezione Civile e dell’ associazione Il Labirinto. Un grazie a tutti, sono tantissimi, non riesco a nominare tutti, ma un ringraziamento va’ ad ogni singola persona che ha lavorato per la riuscita di questa raccolta fondi, non dimenticando Niki Isidori e Roberto Bora che hanno cantato e suonato gratis per allietare la serata”. Dunque una grande soddisfazione per il successo dell’ evento delle associazioni di Montegranaro, ed un grande grazie soprattutto a tutti quei montegranaresi che hanno ancora una volta mostrato il loro buon cuore quando la solidarietà


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X