fbpx
facebook twitter rss

La sezione Fermo di Italia Nostra
compie 20 anni: pronta la festa

FERMO/PORTO SAN GIORGIO - San Zenone inagibile, ci si sposta al David palace hotel. Appuntamento domenica alle 10. E’ previsto anche un intermezzo musicale di due giovanissimi Rebecca Montagna e Luca Giarritta, allievi del conservatorio statale di musica “Pergolesi” di Fermo
Print Friendly, PDF & Email

manifesto-20ennale-1

Domenica prossima, con inizio alle ore 10, al David palace hotel di Porto San Giorgio, la sezione fermana di Italia Nostra festeggerà il suoi 20 anni dalla data di fondazione.
“Inizialmente – spiegano dalla sezione – l’evento si sarebbe dovuto tenere nella chiesa di San Zenone a Fermo, ospiti della delegazione Marche Sud del Sovrano Ordine di Malta e del loro cappellano, monsignor Osvaldo Riccobelli, ma gli eventi sismici hanno reso inagibile il monumento fermano e pertanto si è deciso per un diversa dislocazione. Il programma della mattinata seguirà l’iniziale organizzazione: verranno ripercorsi brevemente i 20 anni di attività della sezione fermana, dando spazio anche a testimonianze e a eventuali interventi, celebrando infine i soci fondatori della sezione che interverranno. E’ previsto anche un intermezzo musicale di due giovanissimi Rebecca Montagna e Luca Giarritta, allievi del conservatorio statale di musica “Pergolesi” di Fermo.
Per quanti vorranno partecipare, la mattinata si concluderà con un pranzo sociale, sempre al David palace, con un menù a base di pesce. E’ importante far pervenire la propria adesione ai recapiti della sezione di Italia Nostra ([email protected] – Tel. 0734 228628 Cell. 348 8163918 ) nel più breve tempo possibile, a mezzo mail o telefonando. La manifestazione è patrocinata dal Comune e dalla Provincia di Fermo, dalla Steat, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo. L’ingresso è libero e aperto a tutti gli interessati”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X