fbpx
facebook twitter rss

Rinviato il convegno:“Asocial per non cadere nella rete”

MONTEGRANARO - Un incontro informativo a cui possono partecipare sia i giovani che gli adulti. Una serata che si propone sul progetto di comunità per prevenire il gioco d’ azzardo patologico
Print Friendly, PDF & Email

 

Cristiana Strappa

Cristiana Strappa

Rimandato a Martedì 29 Novembre il convegno “Asocial per non cadere nella rete”, l’ incontro promosso nella prosecuzione della campagna Non cadere nella rete promossa dalla polizia postale e delle telecomunicazioni sui pericoli che i giovani possono incontrare nella rete e patrocinato dall’ assessorato ai Servizi Sociali di Montegranaro e da Ambito XIX, che era previsto per questa sera.

L’ appuntamento è fissato alle ore 21 presso il cineteatro La Perla. Un incontro informativo a cui possono partecipare sia i giovani che gli adulti. Una serata  che si propone sul progetto di comunità per prevenire il gioco d’ azzardo patologico  “All In” e sui pericoli della rete come Cyber Bullismo, pedofilia ed altro ancora.  Da qui l’ esigenza di educare i più giovani, ma anche gli adulti ad uso più responsabile della Tecnologia e di Internet. I relatori della serata saranno Maurizio Fea, psichiatra e responsabile per FederSed di “Gioca Responsabile”, insieme ad Andrea Braconi della Community Istagramers Fermo. Interverranno anche gli agenti della Polizia Postale e delle telecomunicazioni del commissariato di Ancona che hanno in essere i progetti “Una Vita da Social”, un progetto di sicurezza nell’uso della Rete rivolto agli utilizzatori dei social network e in particolare agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, ai loro insegnanti e ai loro familiari, e “Per un Web Sicuro”, un progetto promosso da Moige – Movimento italiano genitori, Trend Micro, Cisco, in collaborazione con polizia postale e delle comunicazioni, e con Google Italia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X