facebook twitter rss

Edifici comunali agibili, chiuse 3 chiese:
il bilancio dei sopralluoghi del sindaco Pezzani

Print Friendly, PDF & Email

petritoli

 

di Alessandro Giacopetti

luca-pezzani-sindaco-petritoli

Luca Pezzani Sindaco di Petritoli

Si è svolto ieri, giovedì 10 novembre, un sopralluogo da parte dei Vigili del Fuoco per effettuare una verifica sugli edifici comunali, alcuni dei quali chiusi in via precauzionale a causa del recente sisma. A comunicarlo è Luca Pezzani, sindaco di Petritoli che precisa: “Sono stati controllati sia il palazzo comunale che il Centro Aggregazione Giovanile che la Biblioteca. Poi il Teatro dell’Iride, l’attigua sala delle mostre e la casa di riposo. Tutti sono risultati agibili e privi di criticità particolari. Non hanno riportato lesioni importanti ma visti i corsi che inizieranno, la stagione teatrale alle porte e l’attività più intensa della biblioteca nel periodo autunnale/invernale ci sembrava giusto fare un controllo”. Preoccupazione destano invece le situazioni relative alle chiese di Santa Anatolia, Santa Maria in Piazza e Moregnano, tutte e tre al momento inagibili e pertanto chiuse. Per la prima si prevede un intervento minore e più rapido, ma per le altre due si prospettano tempi lunghi.
E’ sempre il primo cittadino petritolese ad informare che, in accordo con i Vigili del Fuoco si sta operando per rimuovere alcune criticità come mattoni e tegole penzolanti, relative ad abitazioni private al fine di risolvere situazioni che potrebbero arrecare pericolo alla popolazione. “I lavori e i controlli presso i privati proseguiranno anche nei prossimi giorni” aggiunge il sindaco Pezzani.
Le scuole petritolesi di ogni ordine e grado intanto, dopo tre giorni di chiusura, hanno riaperto le porte lunedì scorso, 7 novembre. La settimana scorsa, inoltre, insieme ai tecnici della Provincia di Fermo è stato fatto un sopralluogo sul ponte nella frazione valdasina di Valmir per verificare se ci fossero stati danni dovuti agli eventi sismici. I controlli hanno avuto esito positivo. Non è stato riscontrato alcun problema per altri edifici pubblici.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X