fbpx
facebook twitter rss

Fermana torna alla vittoria,
Campobasso ko

Gialloblù in vantaggio dalla fine del primo tempo con Molinari. Nella ripesa, dopo aver fallito l'opportunità di raddoppiare, subiscono il ritorno, sebbene confuso, dei molisani che restano in nove e non riescono a pareggiare
Print Friendly, PDF & Email

fermana

FERMO – Mister Destro schiera la formazione con un centrocampo d’emergenza che non riesce a prendere il sopravvento sugli avversari; nonostante ciò, dopo diverse iniziative di Petrucci e due tentativi di Molinari, alla fine del primo tempo il centravanti canarino riesce a sbloccare il risultato. Nella ripresa la Fermana si abbassa troppo, il Campobasso tenta un pressing continuo ma lo fa in modo confuso, poco incisivo e soprattutto con molto nervosismo che porta nel finale a due espulsioni tra i rossoblù.

FERMANA 1 (4-2-3-1): Valentini; Maghzaoui, Comotto (21′ st Ferrante), Bossa, Ispas; Omiccioli, Marti (7′ st Russo); Petrucci, Cremona, Mariani; Molinari (32′ st Marolda). A disposizione: Polverino, Falanga, Ghiani, Forò, Bah, Margarita. All. Destro.

CAMPOBASSO 0 (4-3-3): Cotticelli, Corbo, D’Angelo, Esposito, Kimpala; Voltasio, Meduri, Montuori (11′ st De Matteis); Improta (33′ st. Perrella), Fioretti, Gulin (38′ st D’Aversa). A disposizione: Palumbo, Frezzi, Martinelli, Torvic, Germano Perrella. All. Novelli.

ARBITRO: De Tommaso di Rieti, Lustri e Di Girolamo

RETI: 41′ Molinari

NOTE: Espulsi al 34′ st De Matteis per doppia ammonizione, al 36′ st Meduri (rosso dietto), ammoniti Voltasio (C.), Bossa (F), Cremona (F), De Matteis (C.), Russo (F), angoli 2-5, recupero 0’+5′, spettatori circa 400

LA CRONACA

Al 13′ girata di Molinari su cross dalla destra, alta oltre l’incrocio più lontano. 24′ Cross di Corbo dalla stessa corsia, la palla scavalca Valentini, sul secondo palo Maghzaoui anticipa in angolo Voltasio. 32′ discesa sulla destra di Petrucci che conclude alto. 35′ Molinari riceve un cross da sinistra, girata potente al volo a colpo sicuro, murata da un difensore.Al 41′ la Fermana sblocca il risultato: assist in profondità di Petrucci, un difensore rossoblù fallisce l’intervento, Molinari riceve e in scivolata anticipa Cottarelli in uscita, mettendo in rete con un bel diagonale che si insacca tra il primo palo e il portiere.È la prima marcatura di Molinari sotto la Curva Duomo da quando il puntero italo-argentino, undici mesi fa, arrivò a Fermo. Poco dopo staffilata da lontano di Omiccioli che sibila di poco sopra la traversa.

Il secondo tempo si apre al 9′ con un’opportunità per la Fermana di arrotondare il risultato. Petrucci ruba palla a centrocampo, scatta assieme a Molinari che viene servito, si presenta davanti a Cotticelli e per troppa precipitazione spreca sparando sui piedi del portiere. Fallita l’occasione, la Fermana è costretta ad abbasare sempre più il baricentro e subire la crescente, sebbene disordinata, azione dei rossoblù. La risposta dei molisani è affidata ad un tiraccio dalla distanza di Meduri che al 14′ scende bene ma termina sul fondo. Al 18′ Comotto salva il risultato su un affondo di Fioretti ma si infortuna e deve uscire, sostituito da Ferrante; la fascia dicapitano passa ad Omiccioli. Al 28′ Campobasso vicinissimo al pareggio con una conclusione di Fioretti che però in mischia spara alto. Poco dopo la mezz’ora, un Molinari ormai provato non riesce a trasformare in rete un’altra occasione, sebbene meno limpida di quella precedente, e si fa male; al suo posto entra Marolda che dopo appena due minuti con una bella girata impegna Cotticelli. Poco dopo il Campobaso resta in dieci per l’espulsione di De Matteis (doppia ammonizione) e successivamente perde anche l’allenatore Novelli per proteste. I molisani restano poi in nove per l’espulsione diretta di Meduri per proteste. Gli ultimi minuti sono confusi anche se il Campobasso, nonostante i due uomini in meno, prova ancora il pressing alto con la Fermana in grosso affanno, ma le conclusioni molisane sono poche e imprecise. Dopo 5′ di recupero il tripice fischio arriva come una liberazione.

Mercoledì, ore 18.00, Fermana di nuovo in campo al “Recchioni” nel recupero contro la Recanatese che nell’anticipo di ieri è stata sconfitta per 4-1 a Matelica.

Paolo Bartolomei


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X