fbpx
facebook twitter rss

Nuova Sangiorgese
fermata sul pari dal Ciabbino

Gara a reti bianche che muove la classifica ma non soddisfa i locali per le molte occasioni create
Print Friendly, PDF & Email

nuova-sangiorgese-calcio

PORTO SAN GIORGIO – Con il quarto pari in nove giornate, Marco Pennacchietti si aggiudica il momentaneo titolo di mister X del campionato di Promozione. I padroni di casa creano molto ma non riescono a sbloccarla, alla fine il pari è il risultato più giusto.

IL TABELLINO

NUOVA SANGIORGESE 0 (4-3-1-2): Screpanti; Orsini, Gobbi, Tidei, Marcatili; Iuvalè, Bibini, Trobbiani; Carlini (30′ st Giuliani); Perticarini (40′ st Paniconi), Gabaldi. A disposizione: Coda, Beretti, Mauro, Ricci. All. Pennacchietti

CIABBINO 0 (4-3-3): Luzi; Cafini, Corradetti, Luciani, Biondi; Coccia, Troiani, Alijevic; De Marco, Troiani, Di Simplicio. A disposizione: Oresti, Gibellieri, Di Lorenzo, Galiè, Petritola. All. Giovanni Clerici

ARBITRO: Cito di Macerata, Sorrentino di San Benedetto del Tronto e Gianfelici di Macerata

NOTE: Spettatori circa 400

LA CRONACA

Davanti ad un “Nuovo Comunale” gremito, Nuova Sangiorgese e Ciabbino si dividono giustamente la posta in palio. Prima frazione di gioco priva di occasioni, molto possesso e reciproco studio fra le due compagini. Nel primo tempo il pubblico applaude solo per un tiro di Gabaldi che impegna Luzi, sfiorando il vantaggio dopo un’amnesia della difesa ospite.

Nella ripresa i rivieraschi scendono in campo con un piglio diverso e si rendono ancora pericolosi con Trobbiani, ma il suo destro a giro, pur se preciso, si ferma sul corpo di un difensore avversario. Ancora i locali a cercare il vantaggio, questa volta con Perticarini che fa una bella azione solitaria sulla fascia, ma il suo cross non trova nessuno in area e si perde sul fondo. Nel finale di partita, gli ospiti, pur non avendo mai tirato in porta, rischiano di portarsi a casa la vittoria. Ghiotta occasione capitata sui piedi di Di Simplicio, che calcia a botta sicura ma Screpanti, già protagonista nella gara precedente contro la Futura ’96, compie una prodezza che salva il risultato e vale un punto alla Sangio che la proietta a quota 13 punti.

Leonardo Nevischi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X