fbpx
facebook twitter rss

Sant’Elpidio a Mare: un Natale tra collaborazione e solidarietà

APPUNTAMENTI - L'assessore Stefania Torresi: "Un Natale comunque da vivere nonostante le difficoltà oggettive che sono seguite agli eventi sismici degli ultimi tempi"
Print Friendly, PDF & Email

natale-santelpidio-a-mare

“Sarà un Natale all’insegna della collaborazione e della solidarietà quello che è in programma nel territorio elpiense, centro e frazioni. Le iniziative che sono al calendario sono organizzate dall’Amministrazione Comunale insieme a Parrocchie, Associazioni, Comitati di Quartiere del territorio e commercianti: a tutti loro va il nostro ringraziamento per lo spirito di collaborazione messo in campo”.

L’Assessore Stefania Torresi esordisce con queste parole nell’anticipare il programma natalizio che si snoderà dal 4 dicembre fino all’epifania. Un Natale comunque da vivere nonostante le difficoltà oggettive che sono seguite agli eventi sismici degli ultimi tempi. Diverse zone della città saranno illuminate ed allestite a festa così come in tutto il territorio saranno proposti momenti di aggregazione, divertimento e solidarietà.

“Musica, animazione per i bambini, solidarietà e tanto divertimento – aggiunge l’Assessore Torresi – tutti noi abbiamo bisogno di qualche momento di leggerezza e il Natale ci fornirà diverse occasioni”. Le luminarie natalizie e gli abeti saranno accesi il 4 dicembre in occasione del primo evento “Aspettando il Natale” con merenda in piazza e concerto dell’Orchestra d’Archi Junior del Conservatorio Pergolesi di Fermo.
L’8 dicembre il centro storico ospiterà bambini che arrivano dalle zone terremotate con artisti di strada, musica, animazione e mercatini; sanno offerti dei dolci dalle Contrade e la Croce Azzurra preparerà una succulenta polentata dalle ore 18.00. Ed ancora, a Cascinare sarà aperto il Giardino di Babbo Natale mentre il 10 si prosegue a Bivio Cascinare nella zona della piazzetta nuova con la Tombola Vivente, animazione, dolci e mercatini di Natale. L’11 a Casette d’Ete saranno proposte animazione, dolcezze e mercatini; nella zona della Chiesetta di Legno “Oh oh Babbo Natale” mentre in capoluogo sarà proposto il mercatino di Natale con la presenza della Christmas Swing Orchestra.
Il 17 è in programma uno degli appuntamenti invernali del “Viaggio tra i colori delle storie” con letture animate e laboratori a tema alla Biblioteca Civica “A. Santori” dallle ore 16.30. In Centro Storico, sempre il 17, attrazioni e musica a tema natalizio. Il 18 dicembre torna il presepe vivente nello spazio adiacente alla scuole di Piane Tenna.
Il 23 dicembre alla chiesa di Bivio Cascinare la Parrocchia Santi Angeli Custodi proporrà una rappresentazione natalizia ed il 24 al Giardino di Babbo Natale di Cascinare si provvederà alla consegna dei doni. “A tutto ciò – aggiunge l’ass. Torresi – si aggiungeranno gli appuntamenti con il gospel, con le varie mostre di presepi, con il presepe vivente a Casette d’Ete la cui data è in via di definizione, con la musica dell’Accademia Organistica, i concerti delle Bande e Corali sia al Capoluogo che a Casette d’Ete e Castellano”. “Anche quest’anno non mancheranno occasioni di aggregazione e divertimento nel periodo Natalizio – aggiunge il Sindaco, Alessio Terrenzi – basterà solo scegliere. Ringrazio le Associazioni, le Parrocchie, le scuole ed i commercianti che hanno collaborato con noi per mettere a punto il programma che prenderà il via il 4 dicembre prossimo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X