facebook twitter rss

Anche a Porto Sant’Elpidio si è celebrata la giornata nazionale dell’albero

SCUOLE - Annalinda Pasquali: “Abbiamo scelto piante da frutto da collocare in tutti i plessi, così i nostri studenti possono osservarne la crescita e la trasformazione durante le stagioni"
Print Friendly, PDF & Email
Centro Infanzia Sacra Famiglia  Festa Albero Porto Sant'Elpidio

La festa al Centro Infanzia Sacra Famiglia

La città di Porto Sant’Elpidio ha avviato la celebrazione della festa dell’albero; Sono diverse le iniziative organizzate dall’amministrazione comunale per questa importante ricorrenza che rappresenta sicuramente un’occasione di sensibilizzazione delle giovani generazioni sui temi dell’ambiente e del territorio.

Centro Infanzia Sacra Famiglia  Festa Albero Porto Sant'ElpidioLunedì i bambini della Scuola dell’Infanzia e del Centro Infanzia Sacra Famiglia hanno vissuto una giornata veramente bella e piena di gioia facendo festa ai loro amici alberi. “Dopo aver visionato un filmato in cui si è parlato del rispetto della natura – raccontano gli organizzatori –  sono usciti in giardino dove alla presenza di due membri dell’associazione Legambiente di Porto Sant’Elpidio, aiutati dalle loro insegnanti, hanno cantato canzoni e recitato una filastrocca sugli alberi. Poi tutti inseme con l’aiuto di un giardiniere hanno piantato una nuova pianta nel giardino della loro scuola.  Il tutto è stato collegato alla ‘Creazione’, argomento trattato con i bambini in questi mesi di scuola, le insegnanti hanno sottolineando in particolar modo il tema della gratitudine a Dio come creatore, ci si è presi poi l’impegno di voler bene, curare e rispettare gli alberi e la natura perchè è un grande ed importante dono che ci è stato fatto”.

Ieri  mattina in rappresentanza di tutto l’ISC Montalcini l’amministrazione comunale si è recata al plesso d’infanzia Aladino insieme agli operai comunali per la messa a dimora di un alberello di mela rosa dei Sibillini. Il 24 novembre sarà la volta dei bambini dell’Arcobaleno, in rappresentanza di tutto l’ISC Rodari e il 29 toccherà alle scuole superiori con la partecipazione di Slow Food, condotta del Fermano, e del Presidente del presidio della Mela rosa Nelson Gentili, che terrà una lezione informativa su questo frutto, le sue peculiarità e i suoi usi agli studenti del corso professionale Alberghiero. Tutti gli altri plessi riceveranno un alberello di Mela rosa che sarà messo a dimora dal personale comunale secondo un calendario che si articolerà in più giorni.
“Abbiamo scelto piante da frutto da collocare in tutti i plessi, così i nostri studenti possono osservarne la crescita e la trasformazione durante le stagioni. Quest’anno abbiamo scelto la mela rosa dei Sibillini, una pianta autoctona e tipica del nostro territorio – ha spiegato l’Assessore all’Ambiente Annalinda Pasquali – La mela rosa è anche un simbolo dei nostri Sibillini “spezzati” dal terremoto, ma che hanno tante risorse da accudire, accrescere e far conoscere con la collaborazione di tutti noi”.

“Il progresso civile, sociale, ecologico ed economico di una comunità passa anche  attraverso l’amore per l’ambiente; la cura che i bambini sapranno riservare agli alberi che abbiamo donato a tutte le scuole della nostra città- ha dichiarato il Sindaco Nazareno Franchellucci – è quella stessa che è necessaria a tutte le attività che faranno nella loro vita”. Presente all’iniziativa il circolo cittadino di Legambiente, rappresentato da Katia Fabiani e Antonietta Belletti.

Centro Infanzia Sacra Famiglia  Festa Albero Porto Sant'Elpidio


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X