fbpx
facebook twitter rss

Ecco la ‘nuova’ contrada Pila, una passione tra generazioni

FERMO - Un gruppo numeroso, attivo e pieno di speranza per portare al mascherone un drappo del Palio dell'Assunta che da troppo tempo manca
Print Friendly, PDF & Email

Contrada Pila

La prima riunione del nuovo direttivo della contrada Pila ha portato alla designazione del nuovo priore Francesco Catini e del vice priore Roberto Tomassini. Due personaggi conosciuti all’interno della contrada per la loro dedizione e passione con cui hanno partecipato alle vicende della Cavalcata.
Francesco Catini, responsabile della cassa nel direttivo precedente ha sempre mostrato un enorme amore per i colori bianco celesti, accettando tale nuovo importantissimo ruolo con grande consapevolezza e responsabilità. Nonostante la giovane età Francesco gode della fiducia di tutti per il suo costante impegno, per il suo spiccato senso di attaccamento alla contrada e perché conosce bene l’organizzazione della Cavalcata. Sapendo inoltre di avere al suo fianco un vice come Roberto che con la propria esperienza saprà essere un’impeccabile spalla. Una collaborazione fra i due che sarà sicuramente vincente poiché godono della stima di tutto il nuovo direttivo.
“E’ questo un direttivo composto da molti giovani – spiegano i componenti di contrada Pila –  con un forte senso di appartenenza alla contrada, con un intenso legame ai suoi colori, una squadra compatta attraversata da un immenso desiderio di poter alzare al cielo il tanto atteso drappo. Direttivo giovane che però cercherà di dare continuità ai trienni precedenti contando sull’appoggio delle persone con esperienza decennale in contrada e sul sapere di tutti i contradaioli. Sicuramente un mix perfetto per portare in alto il nome della contrada. Vi è stato grande entusiasmo e partecipazione da parte di tutti anche in sede di elezione di tale direttivo composto da Claudio Mandolesi, Daniele Ricci, Elisa Galantini, Emanuele Minnucci, Eugenio Amelio, Fabio Abbruzzetti, Fabrizio Minnucci, Federica Nucci, Federica Onori, Francesco Catini, Giacomo Borraccini, Giovanni Varlese, James Marcaccio, Luca Orsini, Marco Vallesi, Mariacristina Imperato, Michele Leoni, Raffaello Pucci Sisti, Roberto Tomassini, Samuele Belluti, Serena Scibè. Un gruppo numeroso, attivo e pieno di speranza per portare al mascherone un drappo che da troppo tempo manca.  Sicuri che tutti faranno del loro meglio per raggiungere gli obiettivi facciamo un enorme in bocca al lupo! Buon lavoro!”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X