facebook twitter rss

Furto aggravato ed evasione,
doppia operazione dei carabinieri

SICUREZZA - Nel primo caso i Militari dell'Arma hanno tratto in arresto un cittadino magrebino 35enne, pregiudicato, residente a Fermo. Nella seconda operazione fermato a Porto Sant'Elpidio un 24enne rumeno pregiudicato.
Print Friendly, PDF & Email

Carabinieri Porto Sant'Elpidio

 

I carabinieri di Porto San Giorgio hanno rintracciato e tratto in arresto un cittadino magrebino B.K.,le sue iniziali, 35enne, pregiudicato, residente a Fermo. Militari che hanno dato così esecuzione a un’ordinanza restrittiva  emessa dal tribunale di sorveglianza di Ancona, dovendo il 35enne espiare una pena residua di circa 5 mesi di reclusione per il reato di furto aggravato in concorso, commesso a Porto Sant’Elpidio nel 2008. L’arrestato e’ stato posto a disposizione dell’autorità giudiziaria di Ancona.

In un’altra operazione parallela, i carabinieri di Porto Sant’Elpidio, nel corso di uno specifico servizio finalizzato al controllo delle persone sottoposte alla misura alternativa al carcere, hanno denunciato G.I.N. queste le iniziali di un 24enne rumeno, pregiudicato, residente a Porto Sant’Elpidio, il quale, nonostante fosse sottoposto alla misura della detenzione domiciliare, ha violato le prescrizioni impostegli dall’autorita’ giudiziaria. Lo stesso dovra’ ora rispondere del reato di evasione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X