facebook twitter rss

Renzi atterra a Macerata,
incontro blindato al Don Bosco:
ingresso vietato alla stampa

Print Friendly, PDF & Email
L'arrivo del premier

L’arrivo del premier

renzi-macerata-30-novembre-2016-4

Il premier Matteo Renzi con il prefetto Roberta Preziotti

E’ arrivato attorno alle 15,40 Matteo Renzi al teatro Don Bosco di Macerata. L’elicottero del premier è atterrato sull’elisuperficie di via Pancalducci. L’incontro con i sindaci e i tecnici per il terremoto si sta svolgendo a porte chiuse. E’ stato vietato l’ingresso alla stampa. Dopo Macerata il presidente del Consiglio è atteso ad Ancona per parlare del referendum. Sul palco del teatro Don Bosco insieme al premier il capo della Protezione civile nazionale Fabrizio Curcio, il commissario per la Ricostruzione Vasco Errani e il presidente della Regione Luca Ceriscioli. 

Carla Messi, portavoce del M5S Macerata, è uscita anzitempo dal teatro: “Diciamo che voglio star vicino a tutti quelli che non sono riusciti a entrare, specialmente i nostri amici della stampa in quanto amici di tutta la cittadinanza che volevano e dovevano fare il loro lavoro di informare tutti su ciò che avrebbero detto il premier e gli amministratori. Soprattutto in un momento così difficile in cui abbiamo bisogno di rassicurazioni e certezze. Abbiamo grandissimi problemi a Macerata sia di persone fuori casa che di bambini che devono fare turni per la scuola perché molte non sono agibili. Alcune mamme avrebbero voluto avere rassicurazioni in prima persona dall’amministrazione e dal premier che si trova qui”.

(Servizio in aggiornamento)

 

 

 

Renzi Macerata

Renzi Macerata

Renzi Macerata

Renzi Macerata

Renzi Macerata

Renzi Macerata

Renzi Macerata

Renzi Macerata

Da sinistra Fabrizio Curcio, Vasco Errani, Matteo Renzi e Luca Ceriscioli

Da sinistra Fabrizio Curcio, Vasco Errani, Matteo Renzi e Luca Ceriscioli

Da sinistra Vasco Errani, Matteo Renzi e Luca Ceriscioli

Da sinistra Vasco Errani, Matteo Renzi e Luca Ceriscioli


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X