facebook twitter rss

Zone rosse più sicure grazie all’Esercito: il grazie del sindaco Gualtieri a Prefetto e Questore

Print Friendly, PDF & Email
monsampietro-morico-e-santelpidio-morico

Il centro storico di Monsampietro Morico

Romina Gualtieri

Romina Gualtieri

L’allarme sciacalli nelle zone rosse di Monsampietro e Sant’Elpidio Morico era stato lanciato dal sindaco Romina Gualtieri. Sono stati diversi i casi di tentati furti nelle abitazioni abbandonate dopo il terremoto. Da qui la richiesta, subito recepita, dal Prefetto Mara Di Lullo e dal Questore Mario Della Cioppa. Da questa mattina infatti, a presidiare le zone rosse del comune dell’entroterra fermano, è arrivato l’Esercito.

“Desidero esprimere un sincero ringraziamento a nome della cittadinanza tutta, al Prefetto di Fermo e al Questore Della Cioppa – spiega il sindaco Romina Gualtieri –  perchè da oggi è stato rafforzato il servizio di sicurezza e controllo delle zone rosse di Monsampietro Morico e Sant’Elpidio Morico, grazie all’arrivo dei militari dell’Esercito, che andranno ad implementare, l’encomiabile servizio già reso dal corpo della Guardia di Finanza, dal Corpo Forestale dello Stato e dall’Arma dei Carabinieri”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X