facebook twitter rss

Referendum, Brachesi: “A Montegranaro
doppia vittoria per il No”

MONTEGRANARO - Il presidente del comitato per il No: "Dall’analisi provinciale dell’affluenza al voto Montegranaro è l’ottavo paese ma tra quelli superiori a 10.000 abitanti è il primo paese della provincia, superiore a Fermo, Porto Sant’Elpidio, Porto San Giorgio e Sant’Elpidio a Mare"
Print Friendly, PDF & Email
franca-brachesi

Franca Brachesi

Il Comitato per il No di Franca Branchesi esprime la sua soddisfazione per il risultato conseguito a Montegranaro con un comunicato dove vengono evidenziati i numeri che pongono Montegranaro al di sopra della media nazionale e provinciale. Una soddisfazione che traspare al di fuori del comunicato quando la incontriamo per scambiare due chiacchiere prima della cena con i suoi compagni di avventura. Soddisfazione che traspare anche dai volti dei vari intervenuti, consci che il lavoro di informazione fatto nei vari incontri con la cittadinanza abbia dato i suoi frutti, al di là del fatto che sia stato determinante aver incontrato cittadini che volevano chiarimenti su di un referendum che a molti non appariva chiaro, soprattutto per il gran numero di modifiche che interessavano un terzo degli articoli della costituzione. Ma dall’analisi fatta viene dato risalto anche all’effetto boomerang della personalizzazione del voto referendario fatta al presidente del consiglio e dal momento attuale che vedeva altre priorità che erano state ignorate a favore di una campagna referendaria, tralasciando problemi ben più gravi come la crisi economica che continua ad attanagliare il paese. Una serie di concause che però non toglie la soddisfazione per il lavoro svolto, che ha visto i componenti del comitato impegnati e coesi sin dalla nascita del comitato a Montegranaro. Da qui la voglia di incontrare a cena i suoi compagni di avventura per ringraziarli del lavoro svolto dopo aver ringraziato i cittadini di Montegranaro nel comunicato emesso nella mattinata di ieri di seguito riportato: “Se vogliamo definire in una parola il risultato di Montegranaro, dobbiamo dire che è stato un successo. Un vero successo – il punto del presidente del Comitato del No di Montegranaro,  Franca Branchesi – da attribuire alla cittadinanza e condividere con tutti coloro che, numerosissimi, ci hanno seguito nelle varie serate che il nostro gruppo ha organizzato per sensibilizzare ed informare sui temi del referendum. Grazie Montegranaro, grazie di aver espresso un risultato così lusinghiero e grazie per aver dimostrato un così elevato senso civico che vorremmo analizzare con qualche dato. Il No a Montegranaro ha vinto con una percentuale del 59,12% dei votanti, un pelo migliore rispetto al dato nazionale attestatosi al 59,11%, maggiore di oltre il 4% rispetto al dato regionale e di oltre mezzo punto percentuale rispetto a quello provinciale. Dei 40 Comuni della provincia di Fermo la percentuale del No di Montegranaro si è piazza in 15esima posizione ma analizzando i soli comuni superiori a 10.000 abitanti, il dato è molto più lusinghiero visto che solo Fermo la precede con il 59,26% ma di fatto quasi appaiati. Il dato è ancora più bello se analizziamo la percentuale dei votanti. L’affluenza di Montegranaro è stata del 73,88%, ossia di quasi 5,5% in più rispetto a quella nazionale (68,48%), di maggiore di oltre l’ 1% di quella regionale (72,84%) e di quasi due punti di quella provinciale (72,09%). Dall’analisi provinciale dell’affluenza al voto Montegranaro è l’ottavo paese ma tra quelli superiori a 10.000 abitanti è il primo paese della provincia, superiore a Fermo, Porto Sant’Elpidio, Porto San Giorgio e Sant’Elpidio a Mare. Insomma, un vero successo. Lasciateci esprimere una profonda e civile soddisfazione ringraziando il Paese ed il suo senso civico nonché tutti coloro che si sono adoperati per il nostro Comitato. Ci piace pensare che tali dati non vengano a caso e che, magari marginalmente, abbiamo dato il nostro contributo di civiltà. Bravi tutti. Chapeau”.
Loredano Zengarini


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti