facebook twitter rss

Il Burraco in campo per i terremotati:
gran galà al Diamond Palace

PORTO SANT'ELPIDIO - L'evento si terrà giovedì prossimo. Il ricavato sarà a favore delle popolazioni colpite dal terremoto
Print Friendly, PDF & Email

 

Il Diamond Palace di Porto Sant'Elpidio

Il Diamond Palace di Porto Sant’Elpidio

Il 15 dicembre il Diamond palace di Porto Sant’Elpidio si illuminerà per una bellissima serata di beneficenza a favore delle popolazioni colpite dal terremoto. Sarà infatti la notte del Gran Gala del Burraco, un torneo open il cui ricavato sarà donato alla locale Protezione Civile. “L’idea dell’evento – fanno sapere gli organizzatori – nasce dalla presidente del Circolo di Porto San Giorgio “Mister Burraco” Angela Tamburrano, che ha pensato a questo Gala come una occasione che desse un segno tangibile di vicinanza alle popolazioni che stanno soffrendo le difficoltà dettate dai recenti terremoti. Al suo impulso hanno risposto immediatamente e con grande entusiasmo tutti i circoli marchigiani del Burraco, grazie al coordinamento dell’arbitro nazionale Simonetta Santucci. La Federazione Italiana Burraco è stata ben lieta di concedere il patrocinio per questo straordinario evento. Annarita Pilotti e la Loriblu, da sempre vicini alle istanze del proprio territorio, hanno accolto di buon grado l’idea, ed hanno subito messo a disposizione il Diamond Palace come location per l’evento, oltre ad offrire i premi per quelli che saranno i vincitori del torneo. A lei si sono unite anche altre attività commerciali del territorio, attraverso la donazione di altri premi per i giocatori. Alla serata saranno presenti anche i rappresentanti della Protezione Civile di Porto Sant’Elpidio, che coordinerà i fondi che scaturiranno dall’evento. Chi vorrà partecipare (la quota di adesione è di 15 euro) potrà iscriversi entro le 20,45 del 15 dicembre, in ogni caso è consigliabile farlo prima contattando uno dei seguenti numeri: Simonetta Santucci 333 1223523, Angela Tamburrano 329 3433848, Renato De Paolis 366 1433579”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti