facebook twitter rss

La Videx non riesce nell’impresa
di fermare Spoleto

SERIE A2 - Gli uomini di Ortenzi partono malissimo nel primo set. Reagiscono nel secondo, ma tornano sotto e alla fine consegnano la gara agli avversari nel quarto ed infinito parziale
Print Friendly, PDF & Email

GROTTAZZOLINA – La Videx ci mette il cuore, ma non basta per battere la Monini Spoleto. Pesa forse il primo set regalato agli avversari, che vanno via dal fermano con l’intera posta in palio.

IL TABELLINO

M&G VIDEX GROTTAZZOLINA 1: Cester 10, Cecato 1, Tomassetti 10, Paris 13, Salgado 13, Sideri 15, Gabbanelli L1, Jacopo Brandi L2, Nicolò Brandi, Vecchi, Girolami, Moretti, Fiori 1. All. Ortenzi

MONINI SPOLETO 3: Morelli 18, Bargi 10, Festi 5, Monopoli, Joventino 17, Bertoli 26, Romiti L1; Marta L2, Mariano, Vanini, Iaccarino, Garofalo, Zamagni, Segoni 1
All. Provvedi

ARBITRI: Grassia di Roma e Frapiccini di Ancona

PARZIALI: 14 – 25 (20′); 26 – 24 (30′); 16 – 21 (24′); 28 – 30 (36′)

LA CRONACA

Partenza shock per la Videx che va subito sotto (0-5), con Ortenzi costretto al time out. Spoleto però continua a macinare punti, fino al 1-7. Reazione sterile di Grotta, che con l’ Ice di Morelli sprofonda al 4-12. Sideri mette palla a terra e i locali abbozzano una rimonta che gli ospiti spengono sul nascere, tornando ad allungare. Morelli mette il vincente numero 24, concedendo la prima di dieci palle set ai suoi, subito concretizzata con l’attacco locale fallito. Nel secondo set parte meglio la Videx, che va sul 3-1, ma Spoleto pareggia con l’attacco di Bertoli, ed è pari. Videx che torna avanti, l’ice di Sideri porta infatti i  grottesi sul 6-3. Gli uomini di Ortenzi tengono sempre il vantaggio nel set, Salgado firma l’ 11-8 e Provvedi chiama time out. Morelli firma il 12 pari per gli ospiti, ma il muro di Moretti ricaccia gli ospiti a -2. Bertoli però accorcia 17-16 e Ortenzi chiama timeout. Il mani out di Paris, concede la prima palla set alla Videx sul 24-23, ma Festi annulla. Salgado risponde dando il vantaggio ai suoi, Sideri trova il mani out, che porta la gara in parità.

Terzo set equilibrato fino all’errore di Morelli in attacco, che porta i locali al 10-7, con Provvedi che chiama Timeout. L’ice di Bargi riporta gli umbri a -1. L’attacco out di Tomassetti consegna il 13 pari agli ospiti. Bertoli firma ice e sorpasso per la Monini Spoleto sul 13-15. Ospiti che non perderanno mai il vantaggio fino all’attacco vincente di Segoni, che consegna il terzo set agli umbri. Nel quarto set, Tomassetti a muro, da il primo vantaggio ai locali sul 3-2. Grotta conduce fino al muro out di Cecato che da il vantaggio agli ospiti 10-9. Morelli sbaglia la ricezione, Grotta che si riporta sul 12-10. Spoleto resta poi avanti, fino a che Tomassetti non eregge il muro del 19 pari e Fiori mette a terra la palla del 20-19, costringendo Provvedi a chiamare time out. Set che si fa incandescente nel finale, con l’ice di Bertoli che piazza il 22 pari. Sideri sbaglia la battuta e regala la palla match agli avversari. Paris ridà la parità alla Videx. Joventino per il vantaggio ospite, Salgado è 25 pari. Set infinito, a chiuderlo è l’attacco fuori di della Videx, che non viene confortato dal video check. Videx che non riesce dunque a lasciare l’ultimo posto in classifica.

Matteo Achilli


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti