facebook twitter rss

Topi d’appartamento nella rete
dei carabinieri: due arresti

PORTO SAN GIORGIO - Al termine di un convulso intervento, i militari dell'Arma hanno bloccato, traendoli in arresto in flagranza di furto aggravato in concorso, R.A. 37enne, pregiudicato di Fermo e P.F. 34enne, pregiudicata sangiorgese
Print Friendly, PDF & Email

Colpo alla criminalità legata ai furti in appartamento. Questa notte, infatti, i carabinieri del radiomobile di Fermo hanno pizzicato, in flagranza di reato, due topi d’appartamento. Nel mirino un’abitazione di Via Tasso.  Al termine di un convulso intervento, i militari dell’Arma hanno bloccato,  traendoli in arresto in flagranza di furto aggravato in concorso, R.A. 37enne, pregiudicato di Fermo e P.F. 34enne, pregiudicata sangiorgese. La coppia dopo aver forzato la porta si è introdotta nel garage di un condominio di via Tasso, cercando di rubare un’autovettura, più esattamente una Fiat Punto. Alla vista dei carabinieri i due hanno abbandonato l’auto nei pressi del garage tentando vanamente la fuga a piedi, prima di essere definitivamente bloccati e arrestati. All’interno dell’auto i carabinieri, oltre al rinvenimento di una torcia e all’attrezzatura utilizzata per lo scasso, hanno scoperto anche una macchina fotografica e altri oggetti di poco valore prelevati dal box. L’auto e’ stata restituita al legittimo proprietario cosi’ come la refurtiva recuperata al suo interno.  I due sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza della compagnia carabinieri di fermo, in attesa del giudizio per direttissimo disposto dalla autorità giudiziaria Fermana nella mattinata di domani. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti