facebook twitter rss

Mauro Di Terlizzi ed Elio Marziali: due elpidiensi di cui andare orgogliosi

Print Friendly, PDF & Email

La consegna del riconoscimento a Mauro Di Terlizzi

Questa mattina  l’amministrazione Comunale di Porto Sant’Elpidio ha premiato due cittadini che si sono distinti in campo professionale. Stiamo parlando del Brigadiere Capo Mauro Di Terlizzi che dopo 36 anni di onorato servizio è andato in pensione e di Elio Marziali la cui barberia “Il Maestro del Capello” ha compiuto il 50 anniversario.

Il Brigadiere Capo in servizio presso il Comandao Stazione Carabinieri di Porto Sant’Elpidio, dopo quasi 40 anni , è stato collocato in congedo. Il Brigadiere di origini foggiane si è arruolato nell’arma dei Carabinieri nel 1980 svolgendo servizio a Milano, al Norm di Civitanova Marche, per poi approdare a Porto Sant’Elpidio nel 2011. Durante la sua carriera coronata da non poche soddisfazioni ha sempre agito con spirito di sacrificio e attaccamento al dovere per il contrasto della delinquenza. Il Sindaco Nazareno Franchellucci ed il Presidente del Consiglio Vitaliano Romitelli lo hanno accolto nella civica residenza per omaggiarlo di una targa ricordo al fine di suggellare questo importante traguardo.

Plausi e pergamene anche per Elio Marziali il quale festeggia il 50 anniversario della sua Barberia “Il Maestro del Capello”. “E’ con grande stima che, a nome mio personale e dell’intera Amministrazione Comunale, in occasione del 50° Anniversario della Barberia ‘Maestro del Capello’ – ha detto il sindaco Nazareno Franchellucci – desideriamo porgere le più sentite felicitazioni per il traguardo raggiunto e il più sincero ringraziamento da parte dell’intera comunità per il lavoro svolto nel corso della sua lunga ed intensa attività professionale. L’antico mestiere del barbiere racconta, per certi aspetti, la storia del costume locale, una memoria storica per un lavoro che ancora oggi viene considerato di tutto rispetto e che rappresenta un vero e proprio specchio della società. Come Amministrazione Comunale esprimiamo tutto il nostro orgoglio per avere tra i nostri concittadini persone come Elio che, per una vita intera, hanno aperto il loro negozio, hanno seguito la loro attività con tenacia e passione, portandosi dietro quei valori umani che hanno radici profonde. Valori come l’attenzione al prossimo, l’onestà e la giustizia che hanno sostenuto la sua vita caratterizzata da una professionalità che non si impara a scuola, né si compra, ma che viene portata avanti negli anni con tanta fatica e sacrificio.”

La consegna del riconoscimento a Elio Marziali

“Crediamo di condividere il sentimento dell’intera città di Porto Sant’Elpidio – ha aggiunto l’Assessore Monica Leoni – nell’affermare che con il suo lavoro ha contribuito, nel suo piccolo, a costruire la storia della città e del territorio continuando, in molti casi, a rappresentare un punto di riferimento nel settore grazie all’intuitività, la creatività, il coraggio e la determinazione di persone come Elio Marziali che in questo nostro territorio ha potuto trovare il suo spazio per esprimersi e valorizzarsi incoraggiandone la crescita personale e professionale. La sua attività artigianale va annoverata tra le aziende storiche che hanno saputo mantenere viva la tradizione guardando al futuro con l’obiettivo di mantenere il successo dell’impresa con spirito di sacrificio e dedizione.”

“E’ alle persone come Lui – ha concluso il Presidente Vitaliano Romitelli – che va il nostro ringraziamento e la nostra riconoscenza per aver contribuito con il suo lavoro negli anni a mantenere vivo e vitale il tessuto commerciale della città, anche in momenti difficili come quello che stiamo attraversando. Dal suo esempio deve arrivare un messaggio di speranza e di fiducia che speriamo possa rappresentare un modello per le nuove generazioni.”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti