facebook twitter rss

“Evitiamo i pericoli del web”,
il Lions lancia la sua campagna
di informazione per i giovani

MONTEFALCONE APPENNINO - Responsabile del progetto è Corrado Cammarano del Lions Club di Amandola Sibillini. Insieme a lui relatori dei due incontri sono stati Lorenzo Lattanzi e Giacomo Buoncompagni
Print Friendly, PDF & Email

E’ partito nei giorni scorsi presso le scuole medie di Comunanza e Montefalcone Appennino, il progetto “Media Education Digital Generation”, promosso dal Lions Club Amandola Sibillini. Il progetto ha lo scopo di diffondere tra le giovani generazioni l’utilizzo consapevole dei mezzi digitali, in particolare smartphone e tablet al fine di prepararli per evitare trappole purtroppo molto frequenti e abusi nell’utilizzo dei social networks come: cyberbullismo, sexting e molto altro ancora. Responsabile del progetto è Corrado Cammarano del Lions Club di Amandola Sibillini. Insieme a lui relatori dei due incontri sono stati: Lorenzo Lattanzi Presidente regionale Aiart (Associazione italiana telespettatori onlus) e Giacomo Buoncompagni, criminologo e Presidente dell’Aiart di Macerata. I giovani studenti toccati nel vivo, hanno mostrato grande interesse e partecipazione. “Abbiamo intenzione – commenta Gilberto Iommi, presidente del Lions Club Amandola Sibillini – di proseguire con questo progetto in altre scuole del territorio, e contribuire a creare consapevolezza e competenza nell’utilizzo dei nuovi media”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti