facebook twitter rss

A Pedaso Babbo Natale arriva in kayak

PEDASO - Raffaele Azan: "L'associazione, oltre ad avere come obiettivo principale quello di diffondere la passione per questo sport in una zona vocata a questa disciplina, si occupa anche di sociale"
Print Friendly, PDF & Email

L’associazione Kayak Picenum, in collaborazione con il comune di Pedaso, ha organizzato un evento a carattere natalizio sulla spiaggia di Pedaso. Per il terzo anno l’associazione ha voluto festeggiare il Natale in spiaggia offrendo dolci e caramelle a tutti i bambini della zona. Anche quest’anno i membri dell’associazione pedasina sono arrivati in kayak e hanno offerto un momento divertente e di aggregazione sulla spiaggia a sud di Pedaso, nello spazio antistante lo chalet Il Faro dove Raffaele Azan, presidente dell’associazione, ha accolto i bimbi
con dolci, panettoni e caramelle: “L’associazione sempre molto attiva in zona negli ultimi anni, oltre ad avere come obiettivo principale quello di diffondere la passione per questo sport in una zona vocata a questa disciplina –
afferma il presidente Azan – si occupa anche di sociale e durante la scorsa estate, oltre alle prove in kayak con i bambini, siamo riusciti a portare in canoa i ragazzi disabili dell’associazione La Crisalide di Porto Sant’Elpidio, oltre a un gruppo di ragazzi provenienti da una comunità di ex-tossici dipendenti”. Una decina i membri dell’associazione  nella mattinata di ieri sono arrivati in kayak, per offrire il loro pensiero natalizio alla comunità. Insieme a loro è arrivato anche Babbo Natale che non poteva che comparire in kayak. Una volta sceso ha distribuito dolci a tutti i bimbi che lo aspettavano sulla spiaggia, accompagnati dai genitori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti