facebook twitter rss

Gelo e vento, a Fermo rinvii e disagi:
l’impegno della protezione civile

Rinviati gli appuntamenti con la Befana e la musica con Dj in piazza del Popolo. Ecco le nuove date. Protezione civile costantemente al lavoro
Print Friendly, PDF & Email

Protezione Civile al lavoro a Santa Maria a Mare

La notte scorsa personale reperibile della Protezione Civile Comunale è stato chiamato a compiere interventi di rimozione per alberi o tronchi schiantati in strada in varie località della città (come nel quartiere S. Maria a Mare). Impegnati anche autisti, cantonieri ed operai di Comune ed Asite che hanno operato anche nella notte e che sono operativi anche questa mattina con mezzi spargisale.

A causa del persistente gelo e del vento, il XXI Congresso delle Befane, in programma questo pomeriggio a Fermo, in Piazza del Popolo ed in Piazzale Azzolino (Pala Natale) è stato rinviato a domenica 8 gennaio a partire dalle 16.30.  Sempre domenica 8 si terrà anche il presepe vivente.
La tappa della Maratona del Sorriso in programma ieri al Centro Sociale S. Marco è stata spostata a sabato 14 gennaio dalle ore 17. Sempre sabato 14 gennaio dalle ore 22 sulla pista di ghiaccio di piazza del Popolo si terrà Dj on Ice,i n diretta su Radio Smile. L’evento finale della Maratona del Sorriso è rinviato a domenica 15 gennaio dalle 17 sempre in piazza del Popolo.

Si contano numerosi interventi della protezione civile: sono stati rimossi 4 pali della pubblica illuminazione caduti, rimossi 6 alberi caduti da parte dell’Ufficio Tecnico Comunale, Protezione Civile e vigili del fuoco (quest’ultimi hanno anche rimosso un fienile crollato); una decina gli interventi dei cantonieri dell’Ufficio Tecnico Comunale fra messa in sicurezza di recinzioni di cantieri, rimozione di alberi, pulizia di strade e marciapiedi, spargimento sale, così come una decina sono stati gli interventi dei cantonieri del Gruppo Comunale di Protezione Civile.

Nuovamente a lavoro la ditta incaricata dello spargimento di sale nelle vie principali e nei punti sensibili per scongiurare la possibilità di formazione del ghiaccio.
Circa 30 gli interventi complessivi della Fermo Asite fra rimozione di ramaglie di alberi, messa in sicurezza di cassonetti spostati dal vento, pulizia di marciapiedi nelle zone sensibili, in centro storico e zona Duomo.

Oltre al personale presente al Coc, 2 pattuglie della Polizia Municipale per ciascun turno presidiano il territorio comunale. “Siamo operativi per garantire la maggiore sicurezza ai cittadini e gestire le varie criticità – ha detto l’Assessore alla Protezione Civile Ingrid Luciani – per cui ringrazio il Personale dipendente del Comune, l’Ufficio Tecnico, la Polizia Municipale, l’Asite, la Protezione Civile ed i volontari per l’impegno che stanno profondendo anche in giorno festivo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti