facebook twitter rss

La ‘casetta rossa’ del Recchioni
in comodato alla Fermana

Print Friendly, PDF & Email

La “casetta rossa” del campo da calcio “B. Recchioni” di Fermo è stata concessa in comodato d’uso gratuito alla Fermana F.C. dal Comune. Il contratto, che riguarda lo stabile “palazzina ex spogliatoi” sito sull’angolo nord-est del complesso sportivo è stata sottoscritto dal Dirigente del Comune Saturnino Di Ruscio e dal rappresentante legale della squadra Fabio Massimo Conti alla presenza del Presidente Umberto Simoni, dell’assessore allo sport Alberto Scarfini e del Sindaco Paolo Calcinaro che ha dichiarato: “era quello che si attendeva da anni, la Fermana recupera una delle sue case, credo che faccia molto piacere a tifosi e appassionati e che sia di buon auspicio per il prosieguo di questo campionato”.

In disuso da più di 15 anni la casetta, 350 metri quadrati, su due piani, insistente tra la Curva “Ospiti” e la curva “Distinti mare” del campo da gioco, era stata fatta oggetto alla fine del 2015 di interventi di recupero, lavori di sistemazione del piazzale antistante e all’interno, sulle pareti e nel bagno del seminterrato.

“Questo immobile per noi è indispensabile, potrebbe diventare sede di segreteria o anche un museo. Vogliamo ringraziare per questo l’Amministrazione Comunale per quanto ha fatto” – ha aggiunto il Presidente della Fermana F.C. Umberto Simoni.

“Si tratta di un grande risultato che speravamo da tempo – ha detto Fabio Massimo Conti, Direttore Generale della Fermana F.C. – ed il fatto che si sia raggiunto è sintomatico di quanto l’Amministrazione sia vicina con i fatti alla Fermana. Auspichiamo che questa strategia di collaborazione fattiva fra Società e Comune vada avanti anche su altre strutture sportive come ad esempio sulla Cops. Sull’aspetto societario un grazie a chi fin dal primo giorno che è arrivato a Fermo ha interloquito con tutte le Amministrazioni che si sono succedute, cioè il dott. Vecchiola: dove siamo oggi gran parte è merito suo”.

“Soddisfazione per il cammino che abbiamo intrapreso e che ha portato a far tornare questa struttura nella disponibilità della Fermana – ha aggiunto l’assessore allo sport Alberto Scarfini. Un altro obiettivo che abbiamo raggiunto sia per un orgoglio come la Fermana sia nel discorso più generale del recupero di strutture sportive che questa Amministrazione sta portando avanti”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti