facebook twitter rss

La M&G Videx sbanca
Reggio Emilia nell’ultima della
regoular season

SERIE A2 - Tonica impresa corsara della formazione di coach Ortenzi in casa della Conad, ed ora bisognerà mantenere il passo nella Pool Salvezza
lunedì 6 febbraio 2017 - Ore 01:42
Print Friendly, PDF & Email

REGGIO EMILIA – Nell’ultima della regoular season della Sere A2 Unipol la Videx è di scena a Reggio Emilia, alla caccia del nono posto. Adesso la formazione di coach Ortenzi è attesa dalla restante parte di stagione, la Pool Salvezza, dove bisognerà dare il massimo per difendere la categoria.

IL TABELLINO

CONAD REGGIO EMILIA 2: Norbedo 12, Kody 33, Bevilacqua 8, Suljagic 18, Soli 3, Rossatti 13, Morgese (L) 50%, Scaltriti, Beccaro. N.e.: Negri, Caciagli, Silva. All: Dall’Olio

M&G VIDEX GROTTAZZOLINA 3: Vecchi 10, Tomassetti 8, Moretti 22, Paris 11, Salgado 11, Cecato 5, Gabbanelli (L1) 56%, Sideri 2, Pison, Cester, Brandi N.. N.e.: Girolami, Brandi J. (L2). All: Ortenzi

ARBITRI: Pozzi e Prati

PARZIALI: 21 – 25 (25′), 25 – 23 (28′), 25 – 19 (25′), 21 – 25 (25′), 11 – 15 (17′)

NOTE: Reggio Emilia bs 15, ace 5, muri 14, ricezione 63% (prf 30%), attacco 51%, errori 38. Videx bs 12, ace 3, muri 8, ricezione 61% (prf 30%), attacco 48%, errori 16

LA CRONACA

I grottesi sono autori di un grande inizio match, sia al servizio che in attacco, tanto da costringere costantemente la Conad ad inseguire senza mai riuscire ad acciuffare una Videx gagliarda. La chiude Salgado da centro per il 21 – 25. Avvio di secondo set ancora una volta tutto di marca ospite, con i ragazzi di Ortenzi avanti anche 6 – 11 prima di subire il rientro di una Reggio Emilia che, sospinta da Kody e Suljiagic, pareggia i conti a quota 14 e riuscendo infine a portare a casa il set col minimo scarto (25 – 23). I padroni di casa proseguono l’onda positiva del finale di secondo set e mettono alle corde la Videx fin dalle prime giocate del terzo parziale. La M&G Videx prova a reagire, ma i locali gestiscono il vantaggio e si portano sul 2 – 1 chiudendo il periodo per 25 – 19.

Grande prova della Videx nel quarto parziale. I grottesi costringono così Reggio Emilia al tiebreak grazie ad una ritrovata efficacia in difesa e una grossa incisività nel contrattacco. Reggio Emilia è in difficoltà e cede 21 – 25. Si va allo scontro decisivo, dove la formazione ospite conquista un equilibratissimo set grazie ad un’ottima prova, in cui i ragazzi sono lesti a piazzare la zampata vincente negli scambi finali. Reggio Emilia va giù 11 – 15 e i grottesi festeggiano la quinta vittoria in stagione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X